Roma ricorda le vittime del terremoto e del maremoto del Tohoku del 2011

Redazione - 9 marzo 2015

Mercoledì 11 marzo 2015, dalle 6 alle 7 della mattina, presso piazza del Campidoglio, Roma commemora le vittime del terremoto e del maremoto del Tohoku del 2011.

terremoto“Roma Capitale – si legge in una nota del Campidoglio – si unisce alla comunità nipponica in un evento di solidarietà che consolida l’amicizia tra Italia e Giappone, nata 400 anni fa, per un appuntamento che vedrà contemporaneamente in diretta streaming la città di Coria del Rio, Iwate, Hiroshima e Ishinomaki”.

Saranno presenti il Sindaco di Roma Ignazio Marino, l’Ambasciatore giapponese in Italia Kazuyoshi Umemoto, le istituzioni e i cittadini, insieme ad alcuni testimonial che sostengono la causa, come lo stilista Kenzo Takada.

Alla cerimonia parteciperanno i gruppi corali Diapason e Cantores Musicale Mundi, che intoneranno per l’occasione canti giapponesi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti