A Sambuci rassegna storico-documentaria sulla Liberazione di Roma

Il 30 agosto a cura dell'Associazione culturale Terzo Millennio
Redazione - 6 Agosto 2014

A Sambuci sabato 30 agosto 2014 alle ore 21 presso la Sala parrocchiale sarà rappresentata La parola segreta era “Elefante”, Rassegna storico-documentaria sulla Liberazione dall’oppressione nazifascista

In occasione del 70° dalla Liberazione di Roma, a proporla sarà il Laboratorio teatrale dell’Associazione Culturale Terzo Millennio con video, immagini e testimonianze che raccontano il periodo che va dallo sbarco alleato in Sicilia il 10 luglio 1943, alla liberazione di Roma del 4 giugno 1944.

capture-20140806-214355“Periodo durissimo – commenta la presidente dell’associazione Aurora Fratini – per la forte repressione nazifascista che si scatenò con massima ferocia nei confronti della popolazione civile, ma anche per i micidiali bombardamenti angloamericani, il racconto vuole essere non solo una commemorazione e un monito alla generazioni presenti e future perché si eviti per sempre l’orrore della guerra, ma anche un momento in cui si conosca la realtà dei fatti così come avvennero.

Un incontro con la verità, dunque, perché si rispetti e si onori la memoria di chi diede la vita per garantirci la democrazia e si combatta, con le armi della conoscenza e della piena consapevolezza chi, ancora oggi, vorrebbe in qualche modo tentare di ‘riscriverla’, la nostra Storia, in un penoso tentativo di revisionismo demagogico e demistificatorio”.

La Documentazione storico-letteraria e filmica, direzione artistica sarà di Aurora Fratini. Gli attori Loredana Fratini, Patrizia Fratini, Serena Giulianella, Cesare Mattia, Giuseppe Nicoletti, Francesca Polzelli, Anna Maria Proietti, Sara Proietti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti