Municipi: | Quartiere:

San Basilio, al via percorso partecipazione per programma “città parco”

Giovedì 24 giugno primo appuntamento alla biblioteca Aldo Fabrizi

Parte giovedì 24 giugno il percorso di partecipazione al programma di rigenerazione urbana per la rinascita di una delle aree periferiche con maggiore presenza di edilizia pubblica: il quartiere di San Basilio nel Municipio IV.

L’incontro con i cittadini, nel cui corso sarà illustrato il programma da condividere e decidere insieme agli abitanti del quartiere, si tiene alla biblioteca Aldo Fabrizi e comincia alle 17.

Il processo di rigenerazione urbana, il cui presupposto principale è il recupero del patrimonio edilizio e urbanistico esistente, punta al miglioramento della qualità della vita con l’azione su diversi assi: arricchimento culturale, sviluppo del tessuto socio-economico, coesione sociale. Il tutto, in un’ottica di innovazione e sostenibilità.

Le sfide riguardano l’adeguamento degli attuali standard abitativi, l’efficienza energetica, la biodiversità, la riforestazione e l’agricoltura urbana.

In particolare l’obiettivo è realizzare una “città parco”, con un nuovo spazio di connessione immaginato come una “piazza diffusa”, una zona centrale che si colloca nell’esistente disegno di strade e viali. Un’area da realizzare attraverso la ridefinizione della trama stradale, ampliando le connessioni pedonali e ciclabili. Ciò avverrà ridisegnando il sistema della mobilità interna del quartiere, favorendo l’accessibilità pedonale e una carrabilità più controllata con ‘isole 30’, definendo una parte commerciale (con bar, laboratori, negozi) e una parte dedicata ai servizi di quartiere, tra cui il mercato all’aperto in rapporto diretto con il sistema degli orti urbani.

A questo link tutte le informazioni per partecipare alle diverse iniziative e gli aggiornamenti del percorso partecipativo.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento