San Giovanni, chiuso locale per gravi carenze igienico sanitarie: trovate blatte e sporcizia

Oltre 5mila euro di sanzioni elevate dalla Polizia Locale

Nell’ambito delle verifiche presso esercizi commerciali e locali pubblici, gli agenti del I Gruppo Centro Storico della Polizia Roma Capitale sono intervenuti presso un’attività somministrazione in zona San Giovanni, dove hanno scoperto l’esistenza di un magazzino contenente generi alimentari, in cui sono state rinvenute blatte, oltre alla presenza di palesi carenze igienico sanitarie.

Durante i controlli, avvenuti con la collaborazione del personale del Commissariato Viminale della Polizia di Stato e della ASL di zona, gli operanti hanno accertato anche l’occupazione di suolo pubblico non regolare, l’apposizione abusiva di faretti utilizzati per illuminare il marciapiede esterno al locale, dove erano stati posizionati tavoli, ed irregolarità nei rapporti di lavoro dei due dipendenti presenti nell’attività.

Scattato immediatamente il provvedimento di chiusura del locale da parte della ASL, oltre alle sanzioni elevate dagli agenti della Polizia Locale a carico del titolare, un uomo di nazionalità bengalese di 42 anni, per un ammontare complessivo di oltre 5mila euro.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento