I silenzi del nonno di Sandra L. Rebecchi al “Villaggio Cultura – Pentatonic”

Giovedi 14 dicembre 2017, alle ore 20,30 in viale Oscar Sinigaglia, 18/20 a Roma Laurentina
Redazione - 11 Dicembre 2017

Giovedi 14 dicembre 2017, alle ore 20,30 presso l’Associazione Culturale “Villaggio Cultura – Pentatonic” in viale Oscar Sinigaglia, 18/20 a Roma Laurentina: Incontro con l’autore: Sandra L. Rebecchi e il suo libro: I silenzi del nonno, Edizioni Nulla Die 2017

Letture di Dorotea Medici  Introduce Anna Maria Curci

Sandra Luigia Rebecchi, romana, con Nulla Die ha pubblicato il romanzo E adesso statemi a sentire (2015) per il quale ha ricevuto il premio R. Artese Città di San Salvo e il saggio sulla scuola italiana Con mezzi propri (2014).

Chi erano gli Italiani del secondo dopoguerra? Che cosa desideravano? Quali erano i loro sogni e le loro speranze riguardo al futuro? 

I più anziani nel silenzio dei loro ricordi, con la timidezza e il riserbo di chi ha visto da vicino l’orrore della guerra; i più giovani con l’ansia di un futuro stabile, pieni di speranze e d’iniziativa, a volte disillusi, ma spesso tenaci nel cercare la loro nuova vita carica di promesse. 

Il sentire delicato di una bambina è in grado di interpretare i silenzi del nonno, di leggere le situazioni e le parole di quanti la circondano. È lei ad accompagnarci all’interno di una modesta famiglia romana che vive la ricostruzione; e ogni membro della famiglia rappresenta una “fetta” dell’Italia di allora con le aspettative, i desideri, i disincanti di tutti. 

 

(ingresso con tessera ARCI 2017. È gradita una consumazione)


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti