Sinistra Italiana X Municipio: “Anche nell’anno scolastico 2019/2020 il plesso in via della Maggiorana resterà serrato” 

Possanzini: "Nonostante sia terminato da anni, Il 21 febbraio 2018 la Sindaca Raggi ne annunciava la rapida inaugurazione"
Redazione - 16 Agosto 2019
“Non c’è luce in fondo al tunnel per il plesso scolastico di via della Maggiorana a Casaletto di Giano. L’apertura di questa struttura, costruita da anni, terminata e mai entrata in funzione, rappresenterebbe un autentico sollievo logistico ed economico per le famiglie di questo quadrante del Municipio costrette ad iscrivere i propri figli in costosissime strutture private spesso molto distanti dai luoghi di residenza e di lavoro. E invece no, rimarrà inspiegabilmente chiusa anche il prossimo anno.
“La scuola di Via della Maggiorana non compare infatti nell’elenco delle scuole dell’infanzia, pubblicato sul sito del Comune di Roma, che saranno attivate nel prossimo anno scolastico 2019/2020. In questi anni, durante i giri di valzer fra una commissione congiunta e una dichiarazione dell’Amministrazione, l’edificio è stato puntualmente vandalizzato e depredato in quanto divenuto zona franca a causa del mancato utilizzo e della palese assenza decisionale delle Istituzioni. Tutto questo ha aggravato la situazione rendendo necessari dei lavori di ripristino prima di procedere all’apertura al pubblico della struttura. Peccato che in questi anni di promesse e di mancati impegni si sono anche persi i fondi messi a bilancio per le riparazioni in quanto, banalmente, non sono stati spesi. Un classico e quindi, come accade nel gioco dell’Oca quando non sei particolarmente fortunato, si torna indietro di parecchie caselle. Il Comune di Roma non avendo inserito all’interno del bilancio corrente i fondi necessari per effettuare le riparazioni ha rimandato tutto alla fase di assestamento di bilancio. In questo ginepraio di dichiarazioni, di promesse, di impegni, di assenze e di dimenticanze, il plesso di Via della Maggiorana rimarrà chiuso anche per l’anno scolastico 2019/2020.
“Attendiamo un pronunciamento della Giunta Di Pillo in quanto il Municipio è l’attore Istituzionale determinante relativamente a questa “affannosa” quanto costosa vicenda. Nel mese di Settembre presenteremo delle interrogazioni formali sia alla Sindaca Raggi sia al Ministro competente perchè vogliamo fare piena luce su questa vicenda “grottesca”. Chi governa la Capitale e il Municipio non può cavarsela con le buone intenzioni, cercando in Romolo e Remo qualche responsabile: devono spiegare ai cittadini perchè una struttura scolastica, terminata da anni, pronta con arredi e quant’altro, ancora non entra in funzione. Il 21 febbraio del 2018 la sindaca Raggi, con un bel post come al suo solito, annunciava trionfante la ‘rapida inaugurazione’ della scuola che invece oggi non e’ nemmeno citata nell’elenco delle strutture disponibili per l’anno scolastico 2019/2020. Quando parliamo della scuola in Via della Maggiorana parliamo di un edificio pubblico, di una scuola pubblica, fatta con soldi pubblici. Chi governa la Città e il Municipio farebbe bene a darsi una mossa provando, almeno per una volta, a dare concretezza agli impegni presi.”
Lo afferma in una nota Marco Possanzini, Segretario Sinistra Italiana X Municipio.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti