Spruzzano spray urticante nel vagone della metro B

I responsabili del gesto due giovani. Paura e qualche malore per i passeggeri
Redazione - 23 Gennaio 2015

Attimi di paura per alcuni passeggeri della linea B della metropolitana. Nel pomeriggio di giovedì 22 gennaio, su un vagone del convoglio diretto a Rebibbia due giovani hanno spruzzato nell’aria una bomboletta di spray urticante e sono fuggiti.

metro BAll’interno del mezzo affollato è scattato il panico, l’aria è diventata irrespirabile provocando bruciore agli occhi e diversi passeggeri si sono sentiti male. A quel punto, la vettura si è fermata alla stazione di piazza Bologna per far scendere i passeggeri che per un momento hanno temuto si trattasse di un attacco terroristico. Tornata la calma la metro ha ripreso il suo normale percorso senza ulteriori disagi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di piazza Bologna che hanno recuperato la bomboletta spray. I militari stanno acquisendo le immagini registrate dalle telecamere interne della metro per identificare i due ragazzini.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti