Ssd Colonna pattinaggio al trofeo “Juniors Academy”

Ottimi i risultati ottenuti a Passo Corese
Redazione - 17 Aprile 2019

Continua in maniera costante la crescita del settore pattinaggio del Colonna. Le giovani atlete, allenate da Federico Tassini, Naomi Romagnoli, Marta Iacovacci ed Elisa Aquilini, accompagnate dallo staff tecnico al gran completo, hanno preso parte nei giorni scorsi al trofeo “Juniors Academy” organizzato dalla omonima società a Passo Corese.

Nell’occasione, le giovani atlete di Colonna hanno confermato i progressi già visti nelle gare precedenti come spiega Naomi Romagnoli. “Abbiamo portato in gara sedici atlete comprese in una fascia d’età tra i 7 e i 14 anni. Nel complesso le cose sono andate molto bene e tutte le ragazze hanno mostrato miglioramenti rispetto ai precedenti appuntamenti ufficiali. Il fatto di avere di nuovo a disposizione il pallone polivalente per gli allenamenti ci ha permesso di migliorare la qualità della preparazione delle nostre ragazze anche se questo è solo l’inizio di un percorso”.

In un discorso complessivo più che positivo, vanno segnalate le vittorie di alcune ragazze nella kermesse di Passo Corese. “Lucilla Martignetti – sottolinea Naomi Romagnoli – si è confermata sui livelli delle gare precedenti e ha ottenuto un nuovo successo, facendo un’esibizione più che positiva. Discorso molto simile anche per Giorgia Monticelli che ha trionfato nella sua categoria. Ma il momento più emozionante è legato all’exploit di Sara Del Signore, una bimba con la sindrome di down che era alla sua prima gara. Ha ricordato tutta l’esibizione e non ha avuto alcuna paura del ‘giudizio’ del pubblico e della giuria: alla fine è stata applaudita da tutti i presenti e premiata dai giudici con il primo posto nella sua categoria”.

L’attività del settore pattinaggio non si fermerà nemmeno sotto Pasqua. “Il gruppo lavorerà per preparare l’appuntamento del 27 e 28 aprile prossimi quando le nostre atlete saranno presenti al ‘Trofeo dell’amicizia’ di Morlupo”.

Il Colonna, intanto, ha già iniziato a preparare il grande evento “finale” di giugno quando la società castellana ospiterà una due giorni di gara durante la quale ci sarà anche la presenza di diversi atleti laureatisi campioni del mondo a inizio ottobre 2018 in Francia, assieme a Federico Tassini, responsabile tecnico del settore pattinaggio della società castellana.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti