Stanza della Cultura: qui si accolgono e sviluppano idee

Intervista al dottor Stefano Federico, ideatore di questo originale spazio culturale in via Prenestina 692
R. V - 22 Febbraio 2019
Centocelle, l’evoluzione dell’imprenditoria locale

La Stanza della Cultura è un piccolo (ma grande) spazio “polifunzionale” che si trova nell’interno della Farmacia Federico di via Prenestina 692, fortemente voluto dal dottor Stefano Federico, co-titolare
dell’attività.
È un luogo che vuole essere una piccola “Oasi” dove una persona può sfogliare un libro preso dall’apposito spazio riservato al Bookcrossing, vedere un film, ma anche e soprattutto realizzare delle proprie idee insieme agli altri.
Ma sentiamo direttamente l’ideatore di questo originale spazio culturale.

Perché “una stanza dedicata alla cultura” dentro una Farmacia?

“Per diversi motivi: perché la cultura è salute per chi la fa e per chi la riceve; perché uno spazio di questo tipo è di grande aiuto nell’integrare il nostro ‘consiglio’ per patologie legate allo stress; perché attraverso le attività che stiamo proponendo sono nate delle belle amicizie tra persone e infine per contribuire alla valorizzazione del quartiere (e se il quartiere si valorizza crescono di pari passo anche ricchezza e salute)”.

Cosa è stato fatto finora?

“In un anno di attività abbiamo dato vita a diverse iniziative: un’interessante mostra fotografica dedicata al quartiere Tor Tre Teste e alla flora e alla fauna dei parchi a noi limitrofi; la presentazione di diversi libri inediti, soprattutto di poesia, con la presenza dell’Autore, la creazione del GALet (Gruppo di Ascolto Letterario) in cui appassionati di letteratura possono condividere i loro testi (poesie, racconti,sketch), un apprezzato Corso
di Archeologia per conoscere (e amare) i monumenti presenti nella zona est di Roma. Insomma sono tante le idee su cui stiamo lavorando”.

Quindi la Stanza della Cultura è a disposizione di tutti coloro che vogliano proporre qualcosa di bello per il Quartiere?

“Dovendo sintetizzare in uno slogan le finalità della Stanza potremmo dire: ‘Qui si accolgono e sviluppano idee’. Le idee sono il ‘motore’ che ci aiuta a vivere meglio, condividendo ciò che è bello con gli altri, perché da soli non si fa niente e non si va da nessuna parte”.

 

R. V


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti