Teatro Cassia a porte aperte

Erbaggi: “La struttura è destinata a diventare un polo culturale indispensabile tanto per Roma nord che per tutta la Capitale”
Enzo Luciani - 10 Ottobre 2012
“Un carnet incredibile e un maggiore attaccamento al territorio e alle necessità culturali dei suoi abitanti”. E’ con questo piglio che, secondo l’Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio XX, Stefano Erbaggi, il Teatro Cassia si presenta al vaglio della nuova stagione, che sarà inaugurata venerdì 12 ottobre, alle ore 21:00 presso la struttura di via Santa Giovanna Elisabetta 69, con una serata-evento che offrirà ai partecipanti una panoramica delle principali iniziative in programma e non solo.   “Oltre alla grande offerta culturale, il Teatro Cassia si presenta molto vicino al territorio e ai giovani, e di questo voglio ringraziare soprattutto il nuovo Direttore artistico, Sonia Costantini – precisa l’Assessore – tra le iniziativeprincipali, Cassiaproposte, dedicata alle compagnie e ai giovani attori romani, e non solo, che desiderano esibirsi dal vivo, Teatro in Bus, un servizio navetta dedicato alle persone della terza età, e la decisione di devolvere il 10% del costo del biglietto alla Fondazione Movimento Bambino e all’Associazione Amici di Fido onlus”.   Alla serata inaugurale interverranno personaggi istituzionali e dello spettacolo Milena Miconi, Massimiliano Buzzanca, Vincenzo Bocciarelli, Yonis Bascir, Carlo Molfese, Teo Bellia, Stelvio Cipriani, il direttore d’orchestra Marco Celli Stein e altri artisti presenteranno alcune pillole degli spettacoli che andranno in scena lungo l’arco della stagione.  

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti