Terra d’Arte torna a Casale Nardi

Dal 18 al 26 novembre 2011
di Federico Carabetta - 25 Ottobre 2011

L’Associazione d’arte e cultura “Terra d’Arte” torna alla Biblioteca comunale di casale Nardi in Via Grotte di Gregna dal 18 al 26 novembre 2011 con la mostra degli artisti che aderiscono all’Associazione. 
L’evento che ha per titolo “L’Arte e la Tecnologia” si preannuncia di grande livello artistico e vedrà nella prestigiosa sede della Biblioteca comunale di Casale Nardi in esposizione opere di pittura, grafica, sculture e istallazioni.
L’inaugurazione della mostra si svolgerà venerdì 18 novembre dalle ore 18 alle ore 21 e la Conferenza dibattito il successivo giovedì 24 e verterà sul tema “L’Arte e la tecnologia”.
Il Professor Bruno Lanzalone che sappiamo anima di tutte le interessanti iniziative dell’Associazione, dopo parole di grande apprezzamento per la disponibilità della Dott.ssa Daniela Facchin responsabile della Biblioteca e dei suoi collaboratori, in merito all’evento ci ha voluto precisare: “Sia nella mostra che nella successiva conferenza dibattito, sarà evidenziato il difficile rapporto che sussiste nel mondo moderno tra l’arte e la tecnica, il rischio di disumanizzazione che l’arte può correre nel suo rapporto con la tecnologia, ma anche le nuove possibilità realizzative che la tecnologia applicata all’arte può rendere possibili”.
Ostenderanno le loro opere, che già sappiamo egregie, i seguenti artisti: Silvana Calò, Alessandra Cesselon, Luciano Fraschetti, lo stesso Bruno Lanzalone, Emiliano Paolini, Diego Petruzzi, Marco Pietrosanti, Rita Pompei, Tina Stati, Turi Sottile, Antonio Verdone.
“Terra d’arte”, fondata nel 2006 da artisti interessati all’arte contemporanea e alle problematiche ad essa legate, non è manifestazione di una corrente d’arte ben individuata e non intende propagandare un particolare “verbo” artistico ma, risultando espressione di tendenze diverse anche in contrasto tra di loro, appare rivolta a sollecitare interesse per l’arte contemporanea che coinvolga quanti avvertono l’enorme importanza nel mondo moderno come quella che ha sempre avuto nel passato
L’Associazione, presidente l’artista Emiliano Paolini, pubblica un periodico d’arte “Il volo del gabbiano” direttore responsabile il giornalista Nicolò Corrado e capo redattore il prof. Bruno Lanzalone fondatore del periodico e principale animatore. “Terra d’Arte” di cui seguiamo da anni l’evoluzione, si è già distinta nell’organizzazione di svariate mostre d’arti visive in locali prestigiosi, tutte di buon livello artistico, accompagnate da conferenze e dibatti relativi ai temi trattati che hanno sempre riscosso vivo interesse e partecipazione di critica e di pubblico.
Info: 320 1491214 – mail to< Lanzalonebruno@gmail.com>
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti