Categorie: Cronaca
Municipi: | Quartiere:

Tor Tre Teste. Camper in fiamme in largo Cevasco

Due grossi camper parcheggiati all’ombra degli alberi di largo Cevasco, vicini alla fontanella pubblica.

C’era gente intorno ai camper poco prima di pranzo.

Qualche mese fa eravamo abituati a vedere i camper stazionare nel vasto piazzale, Successivamente sono stati allontanati e ora sporadicamente riappaiono.

Intorno alle 14,45, si avverta puzza di bruciato. 

Un camper parcheggiato di fianco al muro di recinzione della Parrocchia di Dio Padre Misericordioso stava bruciando, le bombole all’interno del camper sono esplose, è esploso anche il serbatoio del carburante.

Intorno alle 15,00 sono arrivati i Carabinieri, poco dopo una ambulanza e immediatamente i Vigili del Fuoco con tre mezzi.

L’incendio è stato domato dai Pompieri, ma in precedenza le fiamme erano apparse molto alte e il fumo era nero e denso.

I Vigili del Fuoco e gli addetti dell’autombulanza sono rimasti sul posto sino alle 16,00 circa.

Ora è rimasta sul Piazzale la carcassa bruciata del camper.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Un commento su “Tor Tre Teste. Camper in fiamme in largo Cevasco

  1. Forse era un camper appartenuto ai Rom? Se è così siamo alle solite: gente che non li sopporta gli brucia il camper.
    Questo non è democratico né umano.
    Anch’io non li tollero tanto, perché
    una volta hanno tentato di sottrarmi dei soldi con l’inganno. Comunque deve intervenire il vigile per mandarli via, perché mandarli via spesso significa allontanare dei criminali . Vorrei vedere se si avvicinassero nei quartieri “ricchi” come interverrebbero i vigili. Siccome qui ci abitano dei poveri disgraziati, il problema non sussiste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento