Un numero verde per segnalare gli incendi nei campi nomadi

E' il 800.25.36.08 ed è gestito dal nucleo operativo ecologico dei Carabinieri

In molti campi nomadi si è diffusa l’abitudine di dar fuoco, ad ogni ora del giorno e della notte, a rifiuti di vario genere tra cui anche vecchi pneumatici.

Per arginare tale fenomeno ed il conseguente inquinamento atmosferico è possibile segnalare tali incendi al NUMERO VERDE: 800.25.36.08, già operativo da oltre 5 anni, del nucleo operativo ecologico dei Carabinieri che opera in sinergia con il Ministero dell’Ambiente, e che interverrà tempestivamente.
Il servizio è operativo oltre che a Roma anche su tutto il territorio nazionale.

Commenti

  1. Francesco  

    Segnaliamo la zona e se possibile la via il più possibile esatta in modo che le forze dell'ordine ricevendo proteste precise dai cittadini che vengono avvelenati da questa diossina che avvelena l'aria. La causa probabilmente è di cavi elettrici bruciati per estrarre il rame procurato chissà come Segnaliamo in modo che possano aiutarci. Comincio io. Accampamento nomadi vicino all'aeroporto di Ciampino, fino a poco tempo fa c'erano delle colonne alte di fumo visibili dal GRA, l'aria inquinata arrivava fino alle case zona Tor Vergata Nuova. E' da un pò che non riesco più a scorgere da dove viene il fumo perchè adesso fanno falò più piccoli e a intervalli in modo da essere notati più difficilmente. Altra segnalazione: tutte le notti c'è puzza di plastica bruciata già all'imbrunire arriva da Via Passolombardo angolo Via Tuscolana zona Vermicino e a secondo del vento arriva anche a Tor Vergata Nuova.

  2. Peppino  

    Qui a Tor Vergata Nuova tutte le notti ci invadono di diossina, bruciando materiale di ogni genere. Ho chiamato ogni tipo di forze dell'ordine e tutti mi hanno risposto: e che ci possiamo fare! Compresi i vigili del fuoco. Il fatto è che i cittadini devono stare di notte d'estate con il caldo che fà con le finestre sbarrate, come in carcere, mentre loro liberi di fare quello che cavolo gli pare. Al numero verde non risponde nessuno.

  3. francesca  

    Già, era ora! peccato però che non risponda mai nessuno a questo numero verde! Ieri, dopo l'ennesimo incendio, ho chiamato il 112 per chiedere un intervento e loro non sapevano neppure che esistesse questo servizio..... che dire! Siamo in Italia!

  4. Peppe  

    Era ora che si cercasse di risolvere l'annoso problema..... i nomandi bruciano di tutto, fili di rame, copertoni, palstiche.....inondandoci di diossina ed inquinando le nostre terre...è uno scempio indicibile....ribelliamoci..e segnaliamo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati