“Una Festa Diversa”

In occasione del trentennale della legge Basaglia una giornata per sensibilizzare ai temi della salute mentale
di A.M. - 14 Maggio 2008

Nel 1979 la Legge 180, meglio nota come Legge Basaglia, stabilì la chiusura dei manicomi e l’istituzione dei servizi pubblici di igiene mentale. Domenica 18 Maggio 2008 dalle ore 15.30, in occasione del suo trentennale, l’Associazione Onlus “180amici, cittadini per la tutela della Salute Mentale”, ha organizzato, nello spazio verde di fronte alla chiesa di San Filippo Neri, all’incrocio fra via delle Sette Chiese e via Macinghi Strozzi, “Una Festa Diversa”, una giornata per sensibilizzare il territorio sulle questioni legate ai problemi della salute mentale creando uno spazio di dialogo e scambio reciproco per abbattere le barriere della diversità.

Un’occasione che testimonia la volontà di andare oltre le conquiste fatte con la Legge 180 e rilanciare la cittadinanza come protagonista nella costruzione di una salute mentale di comunità.

La giornata si svolgerà fra danze popolari, il concerto di “Alchimia Band”, la piece teatrale organizzata dal “Gruppo Self-Help”, i giocolieri e le animazioni per bambini.

Inoltre sarà allestita una mostra con documenti e video sulla legge Basaglia, mentre una web radio intervisterà in diretta i partecipanti.

L’evento è organizzato in collaborazione con: Municipio Roma XI – Assessorato alle Politiche Sociali, SPES – Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio, Amnesty International – gruppo 251, Emmaus Roma, Sant’Egidio, Hagape 2000, Associazione Movimento delle Parole Ritrovate, Circolo Arci Arcobaleno, Gruppo Self-Help Lacci di Scarpe, Gruppo musicale Alchimia Band, Gruppo Scout Roma 45, Associazione 180amici – gruppo Aquila.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti