Vasto incendio in via Pio Semeghini sulla Collatina

Non è la prima volta che in questa via ad alto insediamento commerciale

Da questa notte che in via Pio Semeghini, al Collatino nei pressi di Bricofer, si è sviluppato un incendio dalle proporzioni consistenti che diverse squadre dei vigili del fuoco non riescono ancora a domare.

Una vera e propria nube tossica sta invadendo tutta la zona, rendendo l’aria irrespirabile. Grande il disagio dei residenti di Tor Sapienza e La Rustica.

165a48f8-ac11-4f32-be81-4f587e402ffcE’ andato a fuoco un capannone della società “Area convenienza srl”, di proprietà cinese, secondo le informazioni che raccogliamo. Ma nel momento in cui scriviamo non si vedono né lavoratori cinesi, né proprietari cinesi.
Sono presenti, invece, i lavoratori della Teknowool, il cui capannone confina con quello andato a fuoco, che non possono lavorare perché il fuoco ha divorato anche la loro struttura provocando ingenti danni.

Incendio via Pio Semeghini capannoniCosì come non può lavorare l’azienda “Happy gel srl” perché il fumo rende gli uffici impraticabili e a cui è stato spaccato, da parte dei vigili del fuoco, il lucchetto del cancello di ingresso per approvvigionarsi dell’acqua necessaria per le operazioni di spegnimento.
Incendio via Pio Semeghini capannoni pompieri colonna fumoGià, perché, come affermato dagli stessi vigili del fuoco, la pressione dell’acqua del capannone di “Area convenienza srl” non era sufficiente.

Incendio via Pio Semeghini pompieriNon è la prima volta che in questa via, ad alto insediamento commerciale, scoppiano incendi, e allora non possiamo non chiederci come vengano rilasciati i permessi, chi li ha rilasciati, chi controlla il buon funzionamento degli impianti antincendio, che cosa viene messo in questi capannoni, chi controlla chi ci lavora dentro, chi pagherà per i danni provocati alla salute dei cittadini che stanno respirando questa nube tossica.

Un paese civile indagherebbe e punirebbe a tutti i livelli le responsabilità dolose in modo da evitare il ripetersi di simili eventi.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati