Municipi: , | Quartiere:

Velletri: automobilista pestato con un manganello e minacciato di morte. Arrestato un 20enne

L'aggressore è stato arrestato e trovato con 43 grammi di cocaina e decine di pneumatici di dubbia provenienza

Violenza e droga a Velletri, dove un 20enne è stato arrestato dai carabinieri dopo aver aggredito con un manganello un automobilista nel corso di una lite stradale.

L’episodio è avvenuto il 29 giugno scorso, ma la denuncia è arrivata solo ieri, quando la vittima, un 47enne, si è presentata alla stazione dei carabinieri.

L’uomo ha raccontato di essere stato seguito e poi colpito con lo sfollagente dal giovane, che lo avrebbe anche minacciato di morte. A seguito dell’aggressione, il 47enne ha riportato lesioni con una prognosi di 30 giorni.

I carabinieri, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno rintracciato il 20enne in un ristorante di Velletri.

Lo hanno perquisito, trovando lo sfollagente, 43 grammi di cocaina e ben 150 pneumatici per auto, che si presume siano provenienti da furti.

Il giovane non è stato in grado di giustificare la provenienza delle gomme.

Per questi motivi, il 20enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga, denunciato per lesioni aggravate, porto abusivo di armi e ricettazione.

Ora si trova nel carcere di Velletri in attesa dell’udienza di convalida.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento