Via Alessandrina, spettacoli in strada dal 27 dicembre al 6 gennaio

Redazione - 27 Dicembre 2013

In occasione delle festività natalizie, si svolgeranno su via Alessandrina una serie di attività di animazione e di spettacolo promosse da Roma Capitale con il contributo delle Banche Tesoriere di Roma Capitale (BNL Gruppo BNP Paribas, UniCredit e Banca Monte dei Paschi di Siena), e con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Compagnia ATMO Tutti i giorni dal 27 dicembre al 6 gennaio (fatta eccezione per il 31 dicembre in cui non sono previste attività su via Alessandrina), la storica strada, riaperta recentemente al pubblico, ospiterà dalle 11.30 alle 13 (l’1 e 6 gennaio anche dalle 15.30 alle 17) attività di animazione, teatro di strada, musica, parate, esibizioni musicali di marching band, circo contemporaneo, animazione per bambini, performance di acrobati, giocolieri, clown.

Il 27 e il 28 dicembre dalle 11.30 alle 13 si svolgerà l’azione teatrale itinerante PEDAL’ARTE a cura di Gei Grandi Eventi Internazional Srl.
In particolare, il 27 dicembre, gli attori e musicisti in bicicletta della “Piccola Compagnia dell’Airone” coinvolgeranno gli spettatori su via Alessandrina e lungo via del Fori Imperiali pedalando e raccontando storie – da Guareschi a Lucarelli – che narrano di biciclette e ciclisti, accompagnati da fisarmonica e canzoni.

Compagnia ATMO 4Il 28 dicembre, sempre tra via dei Fori Imperiali e via Alessandrina, la scrittrice romana Valeria Arnaldi racconterà alcune storie tratte dal suo ultimo libro “Roma da paura, orrori nascosti della città più bella del mondo”, dal fantasma di Nerone alle streghe dell’Esquilino, dall’agguato del diavolo a San Domenico alle notti al Colosseo raccontate nelle memorie di Benedetto Cellini. Il pubblico incontrerà inoltre l’artista Jessica Arpin che metterà in scena lo spettacolo Kalabazi, incantando con il suo personaggio clownesco e poetico su bicicletta acrobatica.

Il 29 e il 30 dicembre dalle 11.30 alle 13.00 si svolgerà TRA CIELO E TERRA, a cura dell’Associazione Culturale Alcatraz. Il 29 dicembre la Compagnia Piccolo Nuovo Teatro e Teatro ragazzi metterà in scena lo show SPIRITO DEL NATALE. Circo in Scatola, con acrobati, aerienne, trapezi, giocoleria, clown, danza su trampoli, equilibrismo, danza aerea, tessuti.
Il 30 dicembre la Compagnia ATMO propone ATMOSPHERE, uno spettacolo vivace, comico, carico di ritmo, moderno e popolare al tempo stesso, imbastito su musiche e immagini che si accavallano in maniera incalzante. Nello spettacolo vengono utilizzati diversi linguaggi teatrali: trampoli, attori, grandi pupazzi e giochi pirotecnici.

Compagnia Piccolo Nuovo Teatro e Teatro ragazzi 2Il 1° gennaio (11.30 – 13 e 15.30 – 17) e il 2 gennaio (11.30 – 13) su via Alessandrina avrà luogo OSCILLAZIONI a cura di Tony Clifton Circus, un progetto che accosta proposte differenti accomunate dalla ricerca della meraviglia, dell’inatteso, dell’anomalia.
L’artista argentina MONICA ROIS, acrobata dell’aria con esperienza internazionale, monterà un trapezio fisso esibendosi sia con il trapezio che con un numero di tessuto aereo sfidando la legge di gravità. CLOWN COCÒ che allieterà bambini e famiglie con le sue trovate comiche.
Il gruppo musicale BAMBOO stupirà il pubblico creando musica con strumenti “alternativi” del tutto lontani da quelli tradizionali, oggetti comuni della vita di ogni giorno.
La Compagnia GIULLARI DEL DIAVOLO porterà in scena spettacoli di saltimbanchi, giocoleria e comicità. La compagnia Teatro Necessario presenta CLOWN IN LIBERTÀ, un concerto continuamente interrotto dalle divagazioni comiche dei musicisti.
Tony Clifton Circus, il “circo dell’anomalia”, propone alcune delle sue incursioni performative raccolte sotto il nome di Me da igual. I due clown da sempre lavorano su una sorta di “estremismo comico” con il quale riescono a portare alla luce gli istinti, i sadismi e le paure degli spettatori. Una miscela linguistica surreale che fa esplodere la risata e, di rimbalzo, produce senso.

Compagnia ATMO 2Nell’ambito del progetto “Bande ai fori”, a cura di MRF 5 s.r.l., il 1° e il 6 gennaio dalle ore 11.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.00 la banda della Scuola Popolare Di Musica Di Testaccio eseguirà una serie di performance musicali su via Alessandrina. Il direttore della Scuola popolare di musica di Testaccio, Silverio Cortesi, insieme al suo organico di trenta elementi, darà vita ad un’installazione sonora e in movimento che avvolgerà il pubblico da più parti. Saranno reinterpretati i motivi più celebri dell’intrattenimento popolare e di tradizione operistica, nonché quelli specifici legati alla cinematografia sulla città di Roma (8½, la dolce vita, i soliti ignoti, etc).

Il 3 e 4 gennaio dalle ore 11.30 alle ore 13.00 si continuerà con l’animazione, giocoleria e le performance acrobatiche per arrivare al gran finale del 5 e 6 gennaio in cui si svolgeranno spettacoli di danza sui trampoli e acrobatica aerea a cura de Il Coccodrillo Innamorato s.n.c. Entrambe le mattine, nella fascia oraria tra le 11.30 e le 13.00, si inizierà con uno spettacolo di danza sui trampoli seguito da momenti di acrobatica aerea, su trapezio e su tessuto, accompagnati da violino e fisarmonica. Si proseguirà con “aereo clown”, spettacolo di acrobatica, giocoleria, acrobalance e acrobatica aerea, per chiudere con il “mattatore” che saluterà la piazza e inviterà tutti gli artisti ad un saluto danzando sui trampoli.
E il 6 gennaio si festeggerà la Befana anche nel pomeriggio, tra le 15.30 e le 17, quando gli spettacoli di danza sui trampoli e acrobatica aerea saranno preceduti da una colorata parata su via dei Fori Imperiali, a cui prenderanno parte tutti gli artisti coinvolti.

VIA ALESSANDRINA
Attività di animazione e spettacolo dal 27 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014
Date e orari:
27, 28, 29, 30 dicembre ore 11.30 – 13
1 gennaio ore 11.30 – 13 e ore 15.30 – 17
2, 3, 4, 5 gennaio ore 11.30 – 13
6 gennaio ore 11.30 – 13 e ore 15.30 – 17

Info
www.comune.roma.it
060606


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti