Vigile aggredito da un ambulante a Collina Fleming

L'agente stava effettuando un controllo contro l'abusivismo
Redazione - 13 Novembre 2014

Un agente del XV Gruppo della Polizia di Roma Capitale è stato aggredito ieri 13 novembre, intorno alle 17, da un venditore ambulante abusivo durante un controllo di amministrativo in piazza Monteleone da Spoleto, a Collina Fleming.-vigili_urbaniL’ambulante nel corso del sequestro della merce contraffatta si è scagliato contro il vigile. All’agente, che è dovuto ricorrere alle cure mediche presso l’ospedale villa San Pietro, sono stati dati 4 giorni di prognosi.

Il venditore abusivo di origine senegalese, con precedenti per aggressione, è stato arrestato e condannato a 6 mesi con obbligo di firma presso il Commissariato Prenestino.

Ad esprimere solidarietà al Vigile il Presidente del Municipio Roma XV Daniele Torquati. “Quanto accaduto ieri – scrive in una nota il minisindaco -testimonia la nostra volontà di controllare il territorio del XV Municipio, grazie soprattutto a persone come Leonardo e a tutto il nostro Corpo di Polizia Municipale, al quale ho telefonato questa mattina per manifestare la mia vicinanza e gratitudine”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti