Il Villaggio di Gennaro di Maria Lanciotti alla Biblioteca Attiva di Ariccia

Sabato 10 dicembre 2016 alle ore 18.30 presentazione del testo teatrale
Redazione - 7 Dicembre 2016

Sabato 10 dicembre 2016 alle ore 18.30 a cura della Biblioteca Attiva di Ariccia presso gli Stalloni Chigi – via Flora, 3 presentazione-evento del testo teatrale Il Villaggio di Gennaro di Maria Lanciotti Edizioni Controluce 2016

Interverranno: Armando Guidoni (direttore editoriale), Sergio Gotti (scultore), Dionisio Magni (presidente del Consorzio ‘FaròArte’, Maurizio Bocci (ideatore e organizzatore del Premio Botteghe storiche di Albano Laziale). Sarà presente l’Autrice

maria-lanciotti-415x260E’ prevista la proiezione di video e la presenza di artigiani del territorio e dei rappresentanti delle Associazioni Culturali Colle Ionci, Photo Club Controluce, Angoli.
La Compagnia X-Pression realizzerà la messa in scena di alcune parti del testo teatrale, con la partecipazione di Genesio Antoniello (musicista/artigiano) e il suo handpan.

L’ingresso è libero, seguirà un dibattito aperto al pubblico.

Per informazioni  telefonare al n. 069332010

Se non ci fosse il muratore, a che servirebbe l’ingegnere? L’Artigianato ai tempi nostri nei Castelli e dintorni. Uno sguardo al presente con le sue evidenti criticità e motivo di riflessione sull’attuale stato occupazionale, con particolare attenzione per l’Artigianato, in grave difficoltà ma che potrebbe ritrovare la progettualità e l’audacia tipiche del nostro popolo attraverso la forza del desiderio e dell’utopia concreta, come il personaggio chiave del testo lascia intendere.

Il Villaggio di Gennaro non nasce all’improvviso in una di queste serate invernali. Si tratta di un’idea lasciata riposare per anni e anni nella mente di un talentuoso artigiano, afflitto e logorato da una società che non lascia scampo alla libera iniziativa e il cui unico interesse sembrerebbe quello di privare l’uomo di ogni forma di originalità.(dalla postfazione)

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti