Laboratorio Analisi Lepetit

Violenta aggressione di un gruppo di Rom al mercato Porta Portese est

Il 28 giugno 2009 all'interno nei pressi di piazzale Pino Pascali a danno di una squadra di vigili urbani del VII Gruppo
di Maria Giovanna Tarullo - 30 Giugno 2009

Nel primo pomeriggio di domenica 28 giugno 2009 all’interno del mercato "Porta Portese 2", nei pressi di piazzale Pino Pascali, una squadra di vigili urbani ha subito una violenta aggressione da parte di un gruppo di rom.

La pattuglia composta da 8 agenti del VII gruppo di polizia municipale, stava svolgendo una semplice operazione di controllo antiabusivismo nel mercato quando i circa 300 rom abusivi, invece di fuggire alla vista degli agenti, si sono scagliati contro di loro con grida, lanci di oggetti e botte.

L’episodio non è degenerato, solo grazie all’intervento tempestivo di alcuni venditori regolari,che sono venuti in soccorso dei vigili e dell’arrivo di ulteriori rinforzi. Cinque degli otto vigili coinvolti sono rimasti lievemente feriti e sono stati portati al Policlinico Casilino per accertamenti.

Due degli aggressori sono finiti in manette,una coppia di romeni di 28 e 22 anni.

Purtroppo questo non è il primo caso di aggressioni ai danni di vigili urbani,che si manifesta a Porta Portese 2. Appena un mese fa un vigile era stato colpito da alcuni giovani dei centri sociali, che erano in difesa degli immigrati privi di licenza.

Il comandante del VII Gruppo, Marco Giovagnorio, ha lanciato l´allarme: «Questo mercato sta diventando un problema di ordine pubblico della città».

Pensiero condiviso anche dai 500 piccoli commercianti muniti di licenza, che sono stufi della presenza ogni domenica di rom riuniti per vendere abusivamente materiale di risulta, lasciando poi la zona in pessime condizioni igieniche.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti