Zona Montespaccato: chiuso autolavaggio per violazione norme ambientali

Scoperto dai Vigili del XIII gruppo lo sversamento di acque e prodotti industriali direttamente in fogna
Redazione - 31 Marzo 2017

La Polizia Locale ha posto sotto sequestro un autolavaggio in zona Montespaccato. Il reparto Tutela Ambiente del XIII gruppo Aurelio, durante un controllo amministrativo ieri pomeriggio, 30 marzo 2017, ha scoperto che venivano scaricate direttamente in fogna le acque scure e i prodotti industriali utilizzati per la pulizia delle auto.

Il titolare aveva presentato una richiesta di inizio attività al municipio di zona, indicando nelle planimetrie un imbocco in fogna per uso domestico. È stato questo ad aver insospettito gli agenti che, accertando la presenza del dispositivo di depurazione, hanno trovato filtri talmente puliti da risultare non essere mai stati usati.

I saponi e le sostanze tossiche venivano gettate direttamente nello scarico, in palese violazione delle norme ambientali. L’uomo, un cittadino di nazionalità pakistana di 24 anni, è stato denunciato.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti