15 marzo, sciopero mondiale per il Futuro. Tutti al Lago ex Snia

Obiettivo: tutta l'area dell'Ex Snia sia riconosciuta Monumento Naturale e il Lago venga inserito tra le acque demaniali
Redazione - 13 Marzo 2019

Non possiamo più vivere alle spese del nostro Pianeta, abbiamo oramai poco tempo per invertire la rotta, e dobbiamo mobilitarci adesso!

L’inversione del modello di sviluppo passa per le vittorie sui territori nel fermare le devastazioni ambientali.

Venerdì 15 marzo 2019 si lancia l’appuntamento alle ore 17 al Lago Ex Snia (Ingresso via di Portonaccio) per chiedere alla Regione Lazio che tutta l’area dell’Ex Snia sia riconosciuta Monumento Naturale e il Lago venga inserito tra le acque demaniali.

L’invito è ad essere in tanti.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti