6 Agosto 1405… #Roma #AccaddeOggi, #Papa #InnocenzoVII fugge dalla #Città

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 6 Agosto 2017

Il 6 Agosto del 1405 quattordici rappresentati del popolo si recano in Vaticano da Papa Innocenzo VII chiedendogli di porre fine allo scisma di Avignone (dove era l’Antipapa Benedetto XIII).

Durante l’udienza inizia un conflitto. Il condottiero Lodovico Migliorati, nipote del Papa, prendendone le difese, cattura undici delegati, li conduce all’Ospedale di Santo Spirito e li uccide personalmente.

Nel pomeriggio il popolo abbatte tratti delle Mura Leonine e assale il Borgo mettendo a fuoco le case dei Cardinali.

La sera il Papa fugge con i parenti, i Cardinali e i cortigiani verso Cesano, giungendo a tarda notte a Sutri.

Accadde il 6 Agosto

258        Papa Sisto II viene assassinato presso il “Cimitero di Callisto”, sulla Via Appia Antica. “Vi comunico che Sisto ha subito il martirio con quattro diaconi il 6 agosto, mentre si trovava nella zona del cimitero. Le autorità di Roma hanno come norma che quanti vengono denunciati quali cristiani, debbano essere giustiziati e subire la confisca dei beni a beneficio dell’erario imperiale” (Cipriano, Epistole)

1923      Nasce l’attrice Marisa Merlini.

1960      Vengono aperti al traffico i due tronchi della Via Olimpica che collegano il Foro Italico con la zona sportiva dell’Eur e il nuovo viadotto di Corso Francia. E’ ormai quasi tutto pronto per l’apertura dei XVII Giochi Olimpici che si terrà il 25 Agosto.

1974      Si dimette il Sindaco Clelio Darida.

1978      Muore Papa Paolo VI.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti