A Roma cadono alberi, prima e dopo la pioggia

In una nota la denuncia di Piergiorgio Benvenuti presidente nazionale del Movimento ambientalista Ecoitaliasolidale
Redazione - 20 settembre 2018

“Questa mattina un pino è caduto nel quartiere di Cinecittà est, nella corsia preferenziale che è rimasta chiusa per l’intera mattinata e danneggiando un palo della luce. Altri due alberi sono caduti nel corso della giornata in via Appia Pignatelli/Almone, quindi dopo la
pioggia, causando la deviazione di tre linee di autobus”. Lo denuncia in una nota Piergiorgio Benvenuti presidente nazionale del Movimento ambientalista Ecoitaliasolidale.

“Certamente – prosegue Benvenuti – da tempo gli alberi di Roma da risorse ambientali, in mancanza di manutenzione e potature,  si sono trasformati in pericolo quotidiano per la caduta di rami ed interi arbusti. In questi ultimi giorni, proprio in considerazione della incapacità di procedere ad una adeguata manutenzione degli alberi a Roma, si è addirittura ipotizzato ad affidare alle cure dei privati le alberature romane. Ribadiamo che gli alberi sono un bene pubblico, ipotizzare la “privatizzazione”, con la gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria difforme nell’intero territorio cittadino, rappresenta alzare la bandiera bianca della resa rispetto ad un problema serio, e  senza alcuna garanzia di qualità. Come al solito stiamo parlando delle intenzioni, non avendo ancora a disposizione un programma preciso, ma solo una esternazione di stampa da parte dell’Assessorato competente. Il voler scaricare le responsabilità sui privati anche in materia di alberi dimostra l’assoluta incapacità da parte dell’attuale amministrazione a guida Raggi, soprattutto sull’ambiente, ma non solo.

Come Ecoitaliasolidale proseguiamo ad essere  nettamente contrari ad ogni forma di abbandono o di “privatizzazione” per segmenti di
patrimonio ambientale che invece dovrebbero essere adeguatamente curati  e valorizzati come bene comune di tutti i cittadini, e che gli
alberi non possano proseguire ad essere un pericolo prima e dopo le piogge,  come è accaduto ancora una volta quest’oggi”.

E ‘quanto dichiara in una nota Piergiorgio Benvenuti presidente nazionale del Movimento ambientalista Ecoitaliasolidale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti