Ama: sospesi dal servizio i quattro operatori che hanno assistito allo sversamento di olio in fogna

Redazione - 18 Aprile 2019

Sono stati individuati e sospesi dal servizio tutti e quattro gli operatori ecologici che, il 29 marzo 2019 sono apparsi in immagini postate in rete, assistevano o coadiuvavano l’operazione di sversamento di oli vegetali esausti nella rete fognaria da parte di alcune addette di un banco friggitoria del mercato settimanale in zona Parioli-Villaggio Olimpico.

La misura cautelare da parte dell’azienda nei loro confronti potrebbe diventare ancora più pesante qualora fossero accertate le responsabilità dei singoli.
Ove fosse confermata dalle indagini la partecipazione alle gravi azioni contestate ai lavoratori coinvolti, in particolare l’aver coadiuvato un reato ambientale, l’azienda è pronta a prendere provvedimenti disciplinari esemplari, che possono arrivare fino al licenziamento.

Lo comunica in una nota l’Azienda.

“È davvero un episodio inaccettabile. Che ha offeso tutti noi cittadini ma soprattutto i tanti lavoratori onesti di Ama che ogni giorno operano con professionalità” ha dichiarato Virginia Raggi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti