Apre la Casa del Parco nella Valle della Caffarella

Inaugurata domenica 20 settembre 2015 alla presenza del sindaco Marino
di Alessandra De Salvo - 21 Settembre 2015

Domenica di festa ed aggregazione al Parco della Caffarella; l’antico Casale di Villa Cardinali, restaurato grazie al Programma Operativo Regionale del Fondo europeo 2007-2013, è stato aperto al pubblico. Sarà la Casa del Parco e offrirà servizi di accoglienza e promozione turistica, attività didattiche per scuole e famiglie, noleggio biciclette e servizio di ciclofficina, oltre a spazi per lo svago e per la sosta.

Attesa da anni, la nuova struttura è stata inaugurata domenica 20 settembre 2015 alla presenza del sindaco Ignazio Marino, l’assessore all’Ambiente della Regione Lazio, Fabio Refrigeri, l’assessore all’Ambiente del Comune di Roma, Estella Marino, l’assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci, il Direttore del Parco, Alma Rossi, il vice presidente del Municipio VII, Francesco Morgio, l’assessore alla Cultura del VII Municipio Chiara Giansiracusa.

IMG_6504

Il sindaco Marino ha voluto esprimere tutta la sua gioia per il raggiungimento di un obiettivo atteso da tempo sottolineando che “Roma è la Capitale con la maggiore estensione di verde tra le capitali europee, un verde che va tutelato e difeso. La nostra idea di città è che quella di romani che insieme costruiscono insieme un’idea di città. Siamo felici di poter inaugurare oggi la prima Casa del Parco insieme a tanti cittadini e alle associazioni di volontariato”.

ParcoCaffarellaInaugurazioneCasaLa struttura interna, di 165 mq di superficie, ospiterà un info point, un punto caffè, servizi igienici, una ciclofficina, un ascensore per consentire l’accesso ai disabili e due sale al piano superiore che verranno adibite a laboratori per bambini.

La casa del Parco rappresenta il cuore di un’area di 4.800 mq, dedicati all’attività agricola e ricreativa, inserita all’interno del Parco della Caffarella ma facilmente raggiungibile dall’ingresso di Largo Tacchi Venturi.
CasaleDelParcoCaffarellaSia l’area esterna che quella interna saranno gestite dalla Humus Onlus, l’associazione vincitrice del bando Pubblico che, assieme al Comitato per il Parco della Caffarella, si occupa da anni della tutela del Parco.

Casa nel Parco Appia CaffarellaInfine una curiosità accompagna la copertina della guida del parco e degli eventi autunnali su cui compare la foto di una volpe.
Nel gennaio 2011 un maschio di volpe, allontanatosi dal Parco della Caffarella, era riuscito ad arrivare indisturbato fino ai Mercati di Traiano, dove è stato avvistato fra la sorpresa dei custodi dell’area archeologica.
L’animale, catturato e tenuto sotto osservazione per una settimana, è stato poi rimesso in libertà proprio nel Parco della Caffarella.

Ingresso da Largo Tacchi Venturi
Orari di Apertura: dal Venerdì al Lunedì 9:30-13:00 e 14:00-17:00
Info: casadelparco@parcoappiantica.it
https://www.facebook.com/parcocaffarella?ref=bookimarks

Foto: Federico Ridolfi


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti