Asia Agus conquista l’argento anche nella classe maggiore dei Campionati Italiani Assoluti di Karate

Daniela Cioccolo - 24 Marzo 2019

Dopo la bellissima emozione della vittoria al Campionato Europeo Giovanile di Karate dello scorso febbraio in Danimarca, per la giovanissima Asia Agus, non c’è stata alcuna perplessità nel continuare a lavorare incessantemente, appena rientrata in Italia, per inseguire un altro grande traguardo, in quella che è la gara italiana più dura e sentita dell’anno, il Campionato Italiano Assoluto, a cui possono partecipare atleti di una larga fascia d’età, che va dai 17 ai 35 anni. Le categorie femminili scese in campo hanno avuto molte conferme ma anche tante novità dalle nuove leve con molte medaglie conquistate da atlete giovanissime e tecnicamente molto preparate.

L’impresa della 17enne Asia, in forza alla società romana Sports Connection Club, con sede nel Municipio VI, considerata la giovanissima età rispetto a molte avversarie, è stata veramente degna di nota, tenendo anche conto che molte atlete in campo, arrivate per la maggior parte nelle fasi finali delle pool di categoria, seppur anch’esse giovani, sono già professioniste appartenenti ai gruppi sportivi dei Corpi Militari o della Polizia di Stato.

La Agus, sempre con la guida del M° Andrea Torre, coach anche della Nazionale Giovanile, ,fa il suo percorso di gara nella specialità Kumitè, categoria -50 kg, con un totale di 27 atlete qualificate alle finali nazionali e provenienti da tutte le regioni d’Italia: vince il primo incontro 6-0, il secondo incontro 7-0, il terzo incontro nettamente 10-0. Nel quarto incontro di semifinale, vince poi per giudizio arbitrale 3-2.

In finale, nonostante una eccellente prestazione agonistica, cede 2-0 con una atleta di grande esperienza della Nazionale Italiana Senior, Viola Lallo, già facente parte del Gruppo Sportivo dei Carabinieri, centrando comunque il traguardo di una prestigiosa medaglia d’Argento.

Dopo la medaglia di Bronzo conquistata lo scorso anno, alla sorprendente età di 16 anni, arriva quindi un’altra grande conferma per questa grintosa atleta di origine siciliana, premio del grande lavoro che svolge quotidianamente a Roma con il M° Andrea Torre, laureandosi, con grande soddisfazione di tutto il Team Agonisti della società e della sua famiglia, Vice Campionessa d’Italia di Karate per il 2019.

Ora senza perdere la concentrazione, come si dice in gergo sportivo, “testa” al prossimo obiettivo.

 

Daniela Cioccolo

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti