“BiciRoma accoglie con favore dichiarazioni Sindaca che sposano nostra storica rivendicazione, ma…”

"...chiediamo di incontrarla presto proprio per farle notare alcune anomalie"
Redazione - 29 Giugno 2019

“BiciRoma – afferma ina nota -accoglie con favore la richiesta fatta dalla Sindaca Raggi alla Regione  Lazio per permettere ai ciclisti  di fruire della pista ciclabile sulla banchina del Tevere in sicurezza anche d’estate cosa oggi impossibile con le bancarelle delle manifestazioni estive.
Alla Sindaca siamo pronti a dare la massima collaborazione su questa che è una delle principali rivendicazioni di BiciRoma (come potete vedere dai video sotto) e chiediamo di incontrarla presto proprio per farle notare alcune anomalie.
La principale quella della Polizia Locale Roma Capitale che revoca la pista ciclabile e la trasforma in ciclopedonale, ma questa ci sembra una grande forzatura vista la presenza di troppe persone per garantire la sicurezza sia dei ciclisti che dei pedoni.
Su questo abbiamo chiesto luni anche alla segreteria tecnica del Ministro delle infrastrutture sia di questo Governo che del Precedente.
Così come anni addietro facemmo un esposto alla Procura della Repubblica rimasto senza risposta
BiciRoma ha più volte rivendicato civilmente il diritto dei ciclisti a pedalare su quella ciclabile anche in estate anche in notturna organizzando ciclopasseggiate di gruppo
Siamo a conoscenza, anche in questi giorni,  che ciclisti singoli si sono trovati a discutere ed a rischiare di dover litigare con delle persone a piedi, cancellando ogni diritto alla sicurezza di chi va in bici obbligandoli ad andare su strada in mezzo ai veicoli motorizzati con il rischio di imbattersi in  ubriachi e drogati alla guida.
Ci auguriamo la Sindaca voglia veramente restituirci quella che è l’unica e vera nonché principale pista ciclabile romana.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti