Caliste-Scalia: “Svolta definitiva per il Teatro Tenda Pianeta con la sentenza del Tar Lazio”

Verso il superamento dello stato di degrado e abbandono in cui versa l’area verde e archeologica
Comunicato stampa - 19 Settembre 2022

“Va verso una definizione la triste vicenda del Teatro Tenda Nuovo Pianeta che si trascina da ben oltre 10 anni.

La struttura abbandonata da tempo, è stata oggetto di occupazioni abusive da parte di senza fissa dimora, relegando al degrado l’area del Parco Somaini su cui insiste. Inoltre a causa delle condizioni di instabilità della tensostruttura si è creata una situazione di pericolo per i cittadini.

La società titolare della struttura ha, più volte, impugnato i provvedimenti di demolizione determinati da Roma Capitale, creando uno stallo durato anni in attesa delle sentenze.

Finalmente, anche a seguito delle sollecitazioni del Consiglio municipale espresse tramite Risoluzione a giugno di quest’anno,  affinché si arrivasse a sentenza in tempi brevi , e dell’ intervento del presidente del Municipio, Mauro Caliste presso l’Avvocatura Capitolina e la Magistratura Amministrativa, il TAR Lazio ad agosto si è pronunciato con sentenza a favore dell’Amministrazione.

Non essendoci, dunque, più ostative alla demolizione, l’iter amministrativo potrà riprendere il suo corso regolare, finalizzato al superamento dello stato di degrado e abbandono in cui versa l’area del Teatro Tenda Pianeta, per restituire ai cittadini un’area verde e archeologica di immenso valore”.

Lo dichiarano in una nota, Mauro Caliste, presidente del Municipio Roma V e Sergio Scalia assessore municipale al Patrimonio.

 

 

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti