“Cittadini allarmati per l’avvio del taglio di pini ad alto fusto questa mattina a Corviale”

Lo denunciano in una nota Piergiorgio Benvenuti e Fabio Ficosecco del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale
Redazione - 8 Luglio 2019

“Siamo stati raggiunti da numerose segnalazioni di cittadini allarmati per l’avvio del taglio di pini ad alto fusto questa mattina a Corviale, Nell’XI  Municipio,  a Largo Cesare Retuzzi e vorremmo conoscere per quale motivo invece di curare le alberature si sta procedendo ad eliminarle.

È quanto denunciano in una nota Piergiorgio Benvenuti e Fabio Ficosecco rispettivamente Presidente e Responsabile romano del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale.

È tempo che a Roma gli alberi non vengono adeguatamente curati e rappresentano un pericolo per la caduta di rami e di tronchi sia in inverso che in estate, in questi giorni si è scongiurata una tragedia a ponte Sisto, ma addirittura procedere all’abbattimento di pini di alto fusto come sta accadendo in queste ore a Corviale,  senza una adeguata motivazione,  risulta gravissimo.

Chiediamo pertanto –concludono gli esponenti di Ecoitaliasolidale- di conoscere le reali motivazioni chiedendo il blocco immediato dell’eliminazione dei pini di Corviale.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti