Convegno sulla difesa del paesaggio il 1 dicembre alla biblioteca Rodari

Organizzato dal Comitato di quartiere l’Acquedotto Alessandrino e dalle associazioni Amici del Parco e Periferie
Enzo Luciani - 30 Novembre 2007

Il paesaggio e la sua difesa sono solo una fìsima dei poeti?

Cosa si sta facendo a Roma e in Italia per la salvaguardia dei parchi archeologici e regionali?

I piani paesistici della Regione sono adeguati al loro compito e come incidono sulla Capitale?

Il Piano regolatore di Roma tutela a sufficienza l’ambiente e il paesaggio?

Cosa si sta facendo per la tutela e la valorizzazione dei beni monumentali ed ambientali della periferia e della campagna romana?

Per tentare di dare una risposta a questi interrogativi, il Comitato di quartiere l’Acquedotto Alessandrino e le associazioni Amici del Parco e Periferie organizzano un Convegno presso la Biblioteca Gianni Rodari via Tovaglieri 237/A sabato 1 dicembre 2007 dalle ore 9,00 alle 13,30

Il Convegno sarà introdotto e moderato da Vincenzo Luciani

Questi i relatori ed i temi trattati:

Vittorio Emiliani: Aggressione al paesaggio ed enorme consumo di suolo senza risolvere l’emergenza casa;

Vezio De Lucia: Gli ultimi scempi nelle regioni e l’esigenza di restituire poteri all’autorità centrale;

Paolo Berdini: Il Piano paesistico regionale e il Piano Regolatore di Roma;

Paolo Piacentini: Parchi regionali e corridoi biologici – Il sentiero della Pace;

Stefano Abbadessa Mercanti e Pasquale Grella: Salvare la campagna romana;

Salvatore Ritrovato: I poeti e gli artisti difendono il paesaggio;

Mario Melis: La valorizzazione dei beni monumentali e l’idea di un museo territoriale di Roma est;

Anna Candelotti: Costruire a 100 metri dall’Acquedotto Alessandrino? A Roma si può!

Info: 338-8976140 e acquedottoalessandrino.comitato@gmail.com

Aggiornamento 10/10/07: per breve resoconto clicca qui >>>


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti