‘Couples’ al Teatro Stanze Segrete

Due atti unici diretti da Giuseppe Oppedisano
di Giulia Ricci - 16 Gennaio 2013

Debutta il 22 gennaio 2013 al Teatro Stanze Segrete, via della Penitenza 3, lo spettacolo teatrale “Couples”, diretto da Giuseppe Oppedisano.
Sul palco Maurizia Grossi e lo stesso regista interpretano “Ashes to Ashes" di Arold Pinter e “The Date”, scritto da Oppedisano, due atti unici che insieme si fondono in un’unica pièce dalle riflessioni importanti, quelle che giorno dopo giorno diventano pensieri ripetitivi, domande senza risposta.

Le due coppie descritte nello spettacolo sono in realtà uomini e donne che non hanno definizione; amici, amanti, complici o altro, non sempre si sa, non sempre è necessario saperlo quando le coincidenze uniscono due persone nello spazio e nel tempo. Però la mente dell’essere umano, dove tutto viene catalogato e dove le parole definiscono i sentimenti, “può fare di un inferno un cielo e di un cielo un inferno. Meglio restare o andare, capire o sentire?”

Nel dubbio c’è la possibilità di scelta, ovvero di chiamare il destino coincidenza oppure di seguire l’istinto fino a quel posto chiamato cuore, dove sono i sentimenti a definire le parole e non viceversa. La pièce sarà in scena fino al 27 gennaio 2013.

Dar Ciriola asporto

Per info sui biglietti visitare il sito: www.stanzesegrete.it
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti