Covid-19, 1 ottobre: a Roma 151 e in tutto il Lazio 265

Record di contagi a Roma e nel Lazio. Aggiornate la mappe del contagio nei quartieri di Roma e nei comuni del Lazio. Nel Lazio i casi positivi sono il 2,7% (meno rispetto al dato nazionale). Ottobre mese prevenzione contro il tumore al seno
Enzo Luciani - 1 Ottobre 2020

“Su oltre 11 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 265 casi e di questi 151 a Roma, cinque i decessi e 65 i guariti.

Bisogna mantenere alta l’attenzione – ha dichiarato l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – soprattutto nel rispetto del distanziamento sociale. La gran parte dei casi sono legati al mancato rispetto dell’uso della mascherina e del distanziamento. Fare attenzione soprattutto alle cerimonie, feste e a tutto ciò che porta ad una abbassamento dei livelli di attenzione.

Il valore RT stimato – ha concluso D’Amato – questa settimana è 1.09″.

Record di contagi

Oggi si registra un nuovo record per la Capitale con 151 casi, 3 in più rispetto ai 148 del 24 settembre e il doppio rispetto a quello totalizzato il 27 marzo durante la prima fase dell’epidemia (75 casi).

Record anche per il Lazio con i 265 casi odierni.

Le mappe

Sono state aggiornate le mappe del contagio nei vari comuni, municipi e quartieri con i dati sulle infezioni fino al 28 settembre.
A fondo articolo riportiamo quelle del III, IV e V municipio, comprensive degli incrementi settimanali.

Obbligo mascherine all’aperto?

Secondo l’Agenzia Ansa potrebbe arrivare nelle prossime ore anche nel Lazio l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. (L’anticipazione dell’Ansa si è poi verificata esatta: dal 3 ottobre obbligo di mascherina all’aperto nel Lazio)

Rafforzata la rete dei test per i bambini (0-6 anni)

“E’ stato confermato dal direttore sanitario dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, dottor Massimiliano Raponi che da lunedì entreranno in funzione due ambulatori dedicati ai test per i bambini nella fascia 0-6 anni.
Il primo – lo comunica l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio – presso San Paolo aperto dal lun-ven dalle ore 14 alle ore 18 e l’altro presso il presidio ospedaliero di Palidoro aperto tutta la settimana sempre dalle ore 14 alle ore 18.
Accesso mediante prenotazione al numero 06/68181.

Inoltre presso ogni drive-in del Lazio vi sono operatori in grado di effettuare i test e tamponi ai più piccoli”.

Asl Roma 1: 59

Nella Asl Roma 1 sono 59 i casi nelle ultime 24h e di questi trentatre sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi.

Asl Roma 2: 69 casi

Nella Asl Roma 2 sono 69 casi nelle ultime 24h e tra questi diciassette sono i contatti di casi già noti e isolati, quattro i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Asl Roma 3: 23 casi e 1 decesso

Nella Asl Roma 3 sono 23 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro dalla Croazia, quindici i contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso.

Asl Roma 4: 27 casi

Nella Asl Roma 4 sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso con link dalla Sardegna, ventiquattro i contatti di casi già noti e isolati e due sono i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Asl Roma 5: 23 casi

Nella Asl Roma 5 sono 23 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque casi con link ad un battesimo dove è in corso l’indagine epidemiologica e otto i contatti di casi già noti e isolati.

Asl Roma 6: 24 casi

Nella Asl Roma 6 sono 24 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso con link dall’Albania. Diciotto i contatti di casi già noti e isolati.

Asl Frosinone: 15 casi

Nella Asl di Frosinone si registrano quindici casi e si tratta di dodici contatti di casi già noti e isolati e tre individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Asl Viterbo: 7 casi

7 casi accertati di positività al COVID-19: 3 a Ronciglione, 2 a Orte, 1 a Viterbo e 1 a Calcata.
Dei casi odierni, 4 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati, 1 è collegato a un tampone eseguito su un cittadino sintomatico, 2 sono cittadini di rientro dall’Albania. Tutti stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio.

5 i pazienti negativizzati (guariti): 3 a Viterbo, 1 a Ronciglione e 1 a Civita Castellana.
335 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.

Asl Latina: 24 casi e 1 decesso

Sono 24 i nuovi casi registrati nel territorio della Asl di Latina: 7 Aprilia, Latina 5, Cisterna 2, Cori 1, Formia 2, Roccagorga 2, Sabaudia 3 e Sezze 2. Si tratta di due casi con link dalla Lombardia, uno dall’Etiopia, quattro dal Trentino, uno dalla Spagna e uno dalla Tunisia. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Si registra un decesso.

Asl Rieti: 2 casi

All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registrano 2 nuovi soggetti positivi al test Covid 19: un uomo di 29 anni residente/domiciliato a Fara in sabina, cluster già noto e isolato. Un uomo di 73 anni residente/domiciliato a Roma, ricoverato presso l’Unità Malattie Infettive dell’OGP Rieti.

223 i contatti in sorveglianza domiciliare.
7 i soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare.
Si registrano 4 guariti: 2 residenti/domiciliati a Casperia, 1 ad Antrodoco, 1 a Rieti.
Totale positivi in provincia di Rieti: 137
Nelle ultime 24 ore presso il drive-in della Asl di Rieti sono stati eseguiti 152 tamponi nasofaringei.

I dati dei giorni scorsi

Il rapporto tra casi testati e nuovi casi positivi

Nel grafico pubblicato dalla GIMBE (fondazione che promuove e realizza attività di formazione e ricerca in ambito sanitario) sul rapporto tra casi testati e nuovi casi positivi.
Nella Regione Lazio i casi positivi sono il 2,7% dei casi testati, al di sotto della media Nazionale che si attesta al 3,1%.

#Coronavirus: Interessante grafico pubblicato dalla GIMBE sul rapporto tra casi testati e nuovi casi positivi. Nella…

Pubblicato da Salute Lazio su Giovedì 1 ottobre 2020

Drive In

Sulla app Salute Lazio è disponibile l’elenco geolocalizzato dei drive-in della Regione Lazio dove si eseguono i test per il COVID-19.

Link all’app Salute Lazio per Android e link all’app Salute Lazio per App Store.

Potenziati Sant’Andrea e San Giovanni

Potenziati i laboratori Coronet del Sant’Andrea e del San Giovanni.
Entrambi possono processare 6 mila tamponi in modalità ‘pulling’.

Ottobre mese prevenzione contro il tumore al seno

Ottobre è il mese della prevenzione contro il tumore al seno: se hai tra i 45 e i 49 anni prenota una mammografia gratuita.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma

La mappa dei contagi nel Municipio III (aggiornata al 28 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio IV (aggiornata al 28 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio V (aggiornata al 28 settembre)

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 28 settembre. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 27.35 (7.857 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti