Covid-19 dati 17 luglio 2022 a Roma 3.270 casi e in tutto il Lazio 6.877

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 21,5%
Enzo Luciani - 17 Luglio 2022

Oggi nel Lazio su un totale di 31.985 tamponi, si registrano 6.877 nuovi casi positivi (-2.206), sono 8 i decessi (+1), 1.048 i ricoverati (+34), 73 le terapie intensive (-1) e +4.484 i guariti.
Il rapporto tra positivi e tamponi è al 21,5%. I casi a Roma città sono a quota 3.270.

“Nella giornata di ieri sono state effettuate circa 11 mila somministrazioni di quarte dosi di vaccino, sopra il target nazionale”.

I dati sono stati resi noti dall’Assessore al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù, presieduta da remoto e in isolamento dall’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Dati statistici

a cura di Gianluca Rinaldi

17.07.2022 (giorno n. 864 dei Report Regione Lazio):

Nuovi contagi: 6877 (ieri 9083, scorsa settimana 9547) Trend al 0,37% (ieri 0,49%) Ricoverati: +34 (settimanale +219, scorsa settimana +157) % occupazione posti disponibili: 16,32% (ieri 15,79%) Terapie intensive: -1 (settimanale +11, settimana scorsa +4) % occupazione terapie intensive: 7,74% (ieri 7,85%)
Isolamento: +2352 (settimanale +22027) Morti: +8 (settimanale +65, settimana scorsa +58) Guariti: 4484 (settimanale +39783) Variazione positivi: +2385 (settimanale +22257)
Andamento settimanale: 62105 (la scorsa settimana 70385 rispetto scorsa settimana -11,76%, totale scorsa settimana +11,78%).
Degli attuali positivi (221350): 0,47% ricoverati (+0,01%), 0,03% in TI (+0,00%), 99,49% in isolamento -0,01%)

Incidenza ultimi 7 giorni: 1079,01. Proiezione incidenza prossima settimana da venerdì a giovedì (ossia quello che calcola ISS e che comunica il venerdì: 992,08.

Rispetto alla settimana scorsa: Lunedì -7,12%, Martedì -1,25%, Mercoledì -10,62%, Giovedì -13,99%, Venerdì-15,79%, Sabato -7,39%, Domenica -27,97%.

Campagna vaccinale

Dar Ciriola

Gli hub vaccinali sono ad accesso libero negli orari di apertura, per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.

QUARTA DOSE:

Aperte le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home) secondo le consuete modalità oppure presso il proprio medico di medicina generale o in farmacia.
La vaccinazione con 4 dose è rivolta a over 80 e over 60 che rientrino nelle categorie di fragilità individuate dal Ministero.
Chi è stato positivo dopo la terza dose (booster) è esentato dal nuovo richiamo.

Le FAQ sui vaccini pubblicate sul sito internet dell’Istituto Superiore della Sanità 

Leggi anche: Piano vaccinale, prenotazioni e vaccinazioni anti-Covid a Roma e nel Lazio

I dati del Covid-19 nelle Asl di Roma e Fiumicino: 3.270 casi e 4 decessi

Asl Roma 1: sono 1.080 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 2: sono 1.106 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 3: sono 1.084 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

I dati nelle Asl della Provincia di Roma: 1.536 casi e 3 decessi

Asl Roma 4: sono 366 i nuovi casi e 0 decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 5: sono 580 i nuovi casi e 2 decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: sono 590 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

I dati delle altre province del Lazio: 2.071 casi e 1 decesso

Asl di Frosinone: sono 769 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Latina: sono 750 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Rieti: sono 236 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo: sono 316 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

I dati dei giorni scorsi

Ucraina

L’assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno è stata erogata attraverso il rilascio di circa 20.100 tesserini con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/ Europeo Non Iscritto) che identifica l’assistito per le prestazioni erogabili.
Tutti hanno effettuato un colloquio di orientamento sanitario, il tampone e chi non lo avesse già eseguito, anche il vaccino.
Tutte le info su SaluteLazio.it oppure chiamando il Numero Verde 800.118.800.

Di seguito altre notizie utili in questa fase.

Dove fare i test antigenici rapidi e molecolari dai privati a Roma, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina

Elenco redatto secondo l’accordo tra Regione Lazio e le associazioni di categoria (anche molecolari) elenco aggiornato al 24 luglio 2021 (prima dell’elenco troverai la mappa).

Elenco delle Farmacie che eseguono i tamponi antigienici rapidi e test sierologici covid-19 aggiornato al 11 giugno 2021 (nell’articolo, prima dell’elenco, troverai la mappa).

Roberto Burioni spiega come funzionano i vari test [VIDEO]

Drive In e breve vademecum sui tamponi

Elenco dei Drive in Covid-19 a Roma e nel Lazio (aggiornato al 11 giugno 2021) e nell’articolo è presente la mappa.

Quando il Covid colpisce i bambini

Intervista al Dott. Andrea Campana, Responsabile del Centro Covid dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Link all’app Salute Lazio per Android e link all’app Salute Lazio per App Store.

Numero verde anti-covid 800-118-800

Al numero verde anti-covid 800-118-800 risponde una nuova centrale telefonica dedicata al monitoraggio costante di chi si trova a casa malato.
Questa sala operativa è in costante contatto con i territori, le Asl, le Uscar, che possono intervenire o mandare l’ambulanza nelle situazioni più critiche.

Sportello ascolto psicologico

È attivo lo sportello di ascolto psicologico al Numero Verde regionale 800 118 800

 

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc  –  Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti