Cucunato (Lega): “Incendi agli autodemolitori di Acqua Acetosa Ostiense un problema per salute cittadini”

Redazione - 18 Agosto 2021

L’incendio nella giornata di ieri che si è consumato all’interno degli autodemolitori presenti su via di Acqua Acetosa Ostiense, è l’ennesimo episodio che dimostra quanto l’Amministrazione del IX Municipio non ha fatto nulla per la tutela dei cittadini in questi anni. Questi depositi attualmente posti sotto sequestro, continuano però a vedere ugualmente l’abituale presenza di automobili, rottami e pneumatici: tutto materiale che nella giornata di ieri è andato in fiamme, creando un danno ambientale incalcolabile nell’area naturale del Laurentino”.

Lo afferma in una nota Piero Cucunato, Capogruppo della Lega Salvini Premier in IX Municipio.

“Sono preoccupato – prosegue Cucunato – soprattutto per la salute di tutti quei cittadini che vivono nei quartieri che affacciano sulla via Laurentina, costretti a inalare i fumi tossici provenienti da questi depositi. Dopo le interrogazioni fatte in passato per il rogo di rifiuti e per la situazione drammatica di numerose discariche abusive nel quadrante Laurentino e Ardeatino, riproporrò  agli organi competenti la richiesta di un’interrogazione urgente all’Amministrazione centrale e al IX Municipio, chiedendo chiarimenti sulla delicata faccenda, considerato che anche il circolo Legambiente aveva già segnalato il pericolo di incendi in questi spazi nei mesi scorsi e nessuno è intervenuto adeguatamente per evitare questo disastro”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti