Sport  

Derby Lazio-Roma posticipato a lunedì 25 maggio alle ore 18

La Lazio presenta la richiesta, la Lega la accoglie. Massima attenzione all'ordine pubblico, ma le autorità non temono disordini
Mariagaia Metrangolo - 18 Maggio 2015

derby_lazio-romaDopo giorni di rumors e indiscrezioni, arriva oggi, 18 maggio 2015, la richiesta ufficiale da parte della SS Lazio di posticipare a lunedì 25  il derby con la Roma in programma domenica prossima alle 15. Motivo della richiesta è l’impegno dei biancocelesti previsto per mercoledì sera nella finale di Tim Cup contro la Juventus, gara spostata per l’approdo della Juventus in finale di Champions League.

Nella richiesta la Lazio precisa di rimettersi sull’orario alla volontà della Lega e le autorità di pubblica sicurezza. La società biancoceleste, inoltre, si è assunta l’onere dell’eventuale rimborso dei biglietti, la condizione necessaria affinché la Lega potesse prendere in considerazione la richiesta.

La decisione della Lega arriva in tarda mattinata: il derby si gioca lunedì 25 alle 18.

Notizia ottima per la Lazio che vede accontenta la sua richiesta, un po’ meno buona per chi lavora nella zona dell’Olimpico e per i tifosi che di lunedì sono costretti a rinunciare allo stadio perché impegnati al lavoro.

Resta il problema dell’ordine pubblico: giocare di lunedì pomeriggio è complicato, richiede la massima attenzione e la massima organizzazione.

“A Roma il derby non si può più giocare di notte”, aveva deciso il prefetto Pecoraro. Lo ha confermato Gabrielli, che ha preso il suo posto, ma in questo caso pare che il prefetto che abbia visto nello spostamento alle ore 18 un buon compromesso.

Anche il sindaco Marino si è mostrato tranquillo a riguardo “Non sono assolutamente preoccupato, c’è un lavoro quotidiano su tutte le aree strategiche che coinvolgono la mobilità, la viabilità e le strategie per la sicurezza della città con il prefetto Gabrielli, stiamo lavorando molto bene e non ho nessuna preoccupazione.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti