Educazione stradale, torna “Solo frenate dolci”

Caudo: “Un’inziativa nata nel III con gli attivisti di Grande come una città sI diffonde in tutta Roma”
Redazione - 13 Febbraio 2020

Dal 14 al 22 febbraio 2020 riparte il progetto “Solo frenate dolci”. Dopo l’esordio di grande successo della Compagnia dei Cuscinetti per sensibilizzare alla sicurezza stradale nel III Municipio a novembre scorso, l’iniziativa degli attivisti di Grande come una città insieme a Associazione Salvaciclisti Roma, Spin time Labs , Rete Vivinstrada e i comitati dei genitori delle scuole, si amplia ad altri settori della città.

“Un bel progetto per cui in giunta abbiamo dato il patrocinio. Un’iniziativa nata nel Municipio III e che ora si diffonde in altre zone di Roma. ‘Solo Frenate Dolci’ è senz’altro una provocazione, messa in scena da attori professionisti, ma anche un altro modo di sensibilizzare gli automobilisti al rispetto del pedone. E’ un esempio di conflitto urbano: in cui la nostra dualità di pedoni e conducenti di vetture, con l’una o l’altra versione di noi stessi intesa a prendere il sopravvento sull’altra, viene proposta e messa a nudo imponendoci di riflettere. Cambiando il ruolo cambiamo però anche le nostre sensibilità dilatandole e compenetrandole. E così, questa pratica ha il merito di riportare in equilibrio queste sensibilità opposte e di risolvere il conflitto” commenta Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio in una nota.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti