‘Er Marchese del Grillo’ al Teatro Greco

La versione musical dello storico spettacolo con protagonista Alfiero Alfieri
di Giulia Ricci - 8 Febbraio 2013

È andata in scena da pochi giorni la prima dello spettacolo teatrale “Er Marchese del Grillo” al Teatro Greco di via Ruggero Leoncavallo, 10. Un classico del teatro patrocinato da Roma Capitale che ritorna dopo oltre dieci anni a calcare le scene. Ma la vera novità di questo capolavoro è che per la prima volta, la storia del Marchese del Grillo si presenta in versione musical con un cast eccezionale rappresentato in primis dal grande “Mattatore” romano Alfiero Alfieri nei panni del Marchese, accompagnato da tanti giovani talenti come la Prima Ballerina Sara Astolfi, le musiche originali e i movimenti coreografici di Gianluca Bessi, Eleonora Cecere, Fabio Fabbri e altri ancora.

La regia associata è del produttore e autore di Musical Luigi Galdiero e lo stesso Alfiero Alfieri. La scelta di quest’ultimo come protagonista è la carta vincente per una rappresentazione piena di passione. Con alle spalle 55 anni di carriera strabiliante, Alfieri è infatti considerato il depositario della vera tradizione romana, colui che ha avuto il riconoscimento da parte di Roma Capitale con la Lupa Capitolina. La sua voglia di mettersi in gioco con un musical dona alla pièce una miscela magica fatta di comicità, sentimento, passione e tradizione.

Molto importante nella creazione della magia è la collaborazione di Alfieri con il cast che lo circonda, fonte di sostegno durante gli atti e di entusiasmo coinvolgente.Tanti i cambi di costume, tutti realizzati a mano da Rita Raparelli e Patrizia Soccio. Di fronte a tutto ciò lo spettatore non può far altro che lasciarsi andare al flusso della storia, magari già conosciuta ma sicuramente mai appassionante come stavolta, per scoprire l’effetto più intenso di questa miscela magica, ovvero, una liberatoria e sana risata garantita per tutta la durata dello spettacolo.

Il Musical sarà in scena fino al 6 febbraio 2013. Per info è possibile visitare il sito www.teatrogreco.it
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti