Ex Snia, Guadagno (M5s), presentata delibera per acquisizione a patrimonio pubblico

Redazione - 5 Maggio 2021

“Stiamo compiendo tutti i passi necessari verso l’obiettivo dell’acquisizione pubblica dell’area dell’Ex Snia Viscosa. Ho protocollato oggi 5 maggio 2021 una proposta di delibera per formalizzare l’impegno di Roma Capitale ad attivarsi presso il Demanio dello Stato al fine di far acquisire l’area in quanto demaniale e permetterne l’inserimento a patrimonio pubblico. La delibera prevede anche che vengano ponderate una serie di questioni che attengono alla valorizzazione e alla tutela. In particolare, la valutazione delle procedure di esproprio più veloci e adeguate delle zone che non risultano ancora di proprietà comunale. Il rafforzamento dei vincoli a seguito dell’annuncio della Regione Lazio di ampliamento del perimetro del Monumento Naturale del Lago Ex Snia. E ancora, la conclusione dell’iter che riguarda la demolizione del manufatto abusivo che insiste sull’area limitrofa al lago. Ringrazio il Municipio V, l’assessore all’Urbanistica Luca Montuori, che sono impegnati da tempo e puntualmente su questa vicenda e che hanno richiesto immediatamente sopralluoghi e verifiche degli enti competenti dopo interventi su alberi e  vegetazione  denunciati dai cittadini”.

Lo dichiara in una nota la consigliera Eleonora Guadagno (M5s), presidente della commissione Cultura di Roma Capitale.

Servizi Funebri Moretti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti