Fabrizio Zaino: buon Sangue non mente.

Aldo Zaino - 26 Ottobre 2021

Fabrizio Zaino dopo circa tre anni di fermo e non solo per causa del lockdown, ma anche per disturbo al ginocchio e poi al polpaccio ed ancora alla caviglia, i soliti fastidi che i podisti si trovano ad affrontare, ma che impediscono un allenamento continuo e quindi la possibilità di partecipare alle gare, ebbene dopo un periodo lungo di sofferenze, alla fine, come dice quel noto proverbio, “chi la dura la vince”, appena si è sentito meglio e si è riaperto lo spiraglio delle corse podistiche, piano piano ha ripreso gli allenamenti. L’idea era quella di partecipare alla Roma Appia Run, come prova per partecipare alla Roma Ostia in programma il 17 ottobre 2021.

L’occasione per Fabrizio, che corre con il logo del VDS Atletica Villa De Sanctis, è stata, quindi, il 3 ottobre partecipando all’Appia Run e “per lui è stata  anche l’occasione per rivedere i tanti amici conosciuti nel mondo dello sport”, di riattivare il cronometro per controllare i tempi di percorrenza della gara.

Per correre i 13 chilometri Fabrizio ha impiegato 1h12’22” alla media di 5’34” km, e da questo risultato, la decisione di affrontare i 21,097 chilometri della RomaOstia senza esitazione.

Posizionato nei pressi del traguardo di Ostia per dedicarmi ad un’altra mia passione quella di fare delle foto, che poi pubblico con piacere progressivamente nella mia pagina Facebook, mentre ero intento, ebbene mentre riprendevo con la mia macchina fotografica i primi piani degli atleti che passavano sotto l’arco d’arrivo ultimando la gara, con ritardo e inaspettatamente ho visto arrivare Fabrizio: nella mattinata prima della partenza dall’EUR ci siamo salutati e mio figlio mi ha riferito “Papà credo di chiudere la gara con qualche minuto oltre le due ore non prima”… Invece ha percorso i 21,097 km in 1h51’05” alla media di 5.16 al chilometro.

Grande soddisfazione per entrambi, anche perché partecipare ad una mezza maratona dopo tanto tempo e con ancora qualche disturbo fisico, destava preoccupazioni, invece è andato tutto bene un po’ di dolore al polpaccio poi passato subito, afferma Fabrizio.

Centro Commerciale Primavera Saldi 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti