Municipi: , | Quartiere:

Fuga di gas a Ottavia: 18 ore di disagi per 50 famiglie, tubatura danneggiata da “impresa esterna” a Italgas

Durante la chiusura sono stati limitati e cancellati alcuni treni regionali

Una fuga di gas causata dal danneggiamento di una condotta da parte di un’impresa esterna a Italgas ha provocato 18 ore di disagi per circa 50 famiglie a Ottavia.

L’allarme è scattato alle 14 di ieri, quando i vigili del fuoco, intervenuti con la squadra 8A e il Crrc, hanno constatato la fuoriuscita di gas e la necessità di evacuare le palazzine interessate nella zona di via della stazione di Ottavia.

Per consentire le operazioni di riparo della tubatura guasta, sono state chiuse diverse strade:

  • Via Casal del Marmo, tra via Trionfale e via della Stazione di Ottavia
  • Via Trionfale, tra via Casal del Marmo e via Ipogeo degli Ottavi

Inoltre, la circolazione ferroviaria sulla linea Roma-Viterbo è stata sospesa tra Monte Mario e Cesano.

I disagi per i residenti sono proseguiti per tutta la notte e la mattinata di oggi, con la mancanza di corrente elettrica in alcune zone. Solo alle 8 di questa mattina è stata riaperta via Trionfale e ripristinata la corrente elettrica.

La circolazione ferroviaria è tornata alla normalità con alcune limitazioni:

  • 6 treni regionali limitati
  • 28 treni cancellati

Le famiglie evacuate sono potute rientrare nelle proprie abitazioni nel corso della mattinata.

Al momento, l’area di via Casal del Marmo rimane chiusa al traffico per consentire i lavori di ripristino della strada.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento