G.S. Podistica Preneste in festa

Presenti il 3 febbraio il presidente Pasqualino Simeoni, i membri del direttivo e un centinaio di persone fra atleti e famigliari
Aldo Zaino - 4 Febbraio 2019

Domenica 3 febbraio 2019 in un noto ristorante di Roma si è svolta la Festa di Società del Gruppo Sportivo Podistica alla presenza del presidente Pasqualino Simeoni e dei membri del direttivo oltre ad un centinaio di persone fra atleti e famigliari.

La festa tradizionale di fine anno, utilizzata da tutti i Gruppi e Società Sportive in primis per assegnare le premiazioni degli atleti/e in base al proprio statuto, che riconosce dei modesti premi agli atleti che si sono distinti nel corso dell’anno (in questo caso del 2018) per il numero di gare e per le posizioni di classifica secondo la categoria di appartenenza.

Questi eventi sono organizzati anche per dare la possibilità ai famigliari degli atleti/e di conoscersi e fraternizzare fra loro, ma anche da parte dello sportivo offrire un premio al coniuge come ringraziamento per la loro generosità offrendo loro la possibilità di partecipare nel nostro caso, a corse podistiche.

La festa di domenica è stata un’occasione per trascorrere, una giornata non impegnativa, a faticare in una gara podistica ma seduti e serviti a gustare un ottimo pranzo. Veramente in questa occasione gli amici della Dirigenza hanno programmato tutto alla perfezione, a partire da un brindisi con i calici colmi di vino per augurare lunga vita al G.S. Podistica Preneste e ai suoi atleti per la soddisfazione di svolgere vita sportiva lunghissima .

Dopo di che su un grande schermo è stato proiettato un filmato realizzato da Roberto Moroni il quale è riuscito a unire foto e filmati degli eventi sportivi più importanti vissuti dai componenti del G.S. nel 2018. Altro passaggio importante della festa è stato quando la signora Milena consorte del compianto pèresidente Felice Lattanzio ha consegnato a tutte le donne presenti un gentile omaggio.

L’amico Nino ha permesso grazie alla sua strumentazione di ampliare la voce dei conduttori per permettere alle persone che occupavano i tavoli più lontani di non perdersi nessuna battuta

Il bello della festa quelle delle premiazioni in quanto questi momenti sono stati animati dal Gruppo dei Dirigenti per l’occasione portavano sul capo dei bellissimi cappellini colorati.

La festa è terminata dopo il taglio della torta che tradizionalmente raffigura il logo del G.S Podistica Preneste.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti