Giornaliste italiane sul fronte internazionale al Teatro Biblioteca Quarticciolo  

A cura di Doppio Ristretto dall’8 al 10 marzo 
A. P. - 7 Marzo 2019
Abitare A Settembre 2019

Doppio Ristretto presenta la rassegna di incontri Giornaliste sul fronte internazionale – dall’8 al 10 marzo al Teatro Biblioteca Quarticciolo, tre serate di approfondimento su tematiche di attualità, dall’immigrazione al ritorno dei nazionalismi in Europa. Per il secondo anno, l’associazione culturale, rilancia l’iniziativa di portare a Teatro appuntamenti dedicati a dibattiti e libri, idee e letture che già l’anno scorso hanno riscontrato grande interesse di pubblico.

Questa seconda edizione porterà sul palco Annalisa Camilli, Eva Giovannini e Francesca Mannocchi – tra le più brave giornaliste italiane d’inchiesta e di approfondimento accompagnate Valerio Cataldi inviato speciale del Tg3, Christian Raimo, Assessore alla Cultura del III Municipio di Roma, Marco Damilano Direttore de L’Espresso e la scrittrice Evelina Santangelo.

Venerdì 8 marzo 2019 ore 20:30

GLI IMMIGRATI NON ESITONO

Il sistema di accoglienza italiano sta collassando. Da una parte vengono chiusi improvvisamente i grandi centri come il Cara di Castelnuovo di Porto, d’altra parte con il decreto sicurezza e immigrazione colpisce il sistema di accoglienza diffusa, cioè lo Sprar. Il risultato è un misto di caos e disumanità. Scatteremo una fotografia realistica di quello che sta davvero succedendo in Italia e nel Mediterraneo attraverso l’analisi dei dati ma anche attraverso i racconti di storie vere di frontiera, di uomini, donne e bambini in fuga.

Ne parliamo con:

Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale

Valerio Cataldi, inviato di TG3 e presidente di Carta

Christian Raimo, scrittore e Assessore alla Cultura III Municipio Roma

Sabato 9 marzo 2019 ore 20.00 

EUROPA, IN FONDO A DESTRA

Stiamo assistendo a un sostanziale ritorno dei nazionalismi in Europa: movimenti di una destra radicalmente identitaria, populista e con tendenze xenofobe sono entrati nel Parlamento europeo. Sono destre anomale, nuove, destre che non vogliono essere definite tali. Per lo più “sovraniste”, non fasciste, per quanto in alcuni casi presentino frange estreme e pericolose che dichiarano guerra alle élite europee e all’immigrazione. Alla luce delle imminenti elezioni europee, proviamo a capire cosa succederà all’Europa e all’assetto politico italiano in caso di avanzata delle forze di maggioranza.

Ne parliamo con:

Eva Giovannini, giornalista – Rai2

Marco Damilano, direttore de L’Espresso

10 marzo 2019 ore 19:00

IO KHALED VENDO UOMINI E SONO INNOCENTE 

In questo libro pubblicato da Einaudi, Francesca Mannocchi, giornalista e documentarista che da molti anni si occupa di migrazioni e zone di conflitto, racconta la scioccante storia di un trafficante di esseri umani, dalla voce contraddittoria di un carnefice, vittima del ricatto di una Libia nel caos. L’autrice dialogherà con Evelina Santangelo, editor e scrittrice.

Ne parliamo con:

Francesca Mannocchi, giornalista

Evelina Santangelo, scrittrice

 

A. P.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti