Categorie: Ambiente Associazioni
Municipi: | Quartiere:

Gli Amici del Parco Tozzetti in difesa dei bombi e non solo

Nuove iniziative per la biodiversità e la qualità della vita umana a Colli Aniene

Abbiamo lasciato, a novembre del 2022, gli Amici del Parco Tozzetti  dopo che hanno curato i prati, gli arbusti e le siepi e dopo aver iniziato a  rendere il loro parco ideale per le specie di volatili stanziali e di passo, costruendo per loro istallazioni, anche differenziate per varietà. Hanno poi riservato una particolare attenzione ai pipistrelli perché specie antagonista alle zanzare che diventano sempre più numerose, aggressive e soprattutto refrattarie agli insetticidi.

Ora, il 5 febbraio 2023 pomeriggio, ritroviamo i nostri Amici del Parco Tozzetti, intenti nel proseguire nel loro piano piazzando nuove casette nido per uccelli, pipistrelli e, novità, con una iniziativa a tutto beneficio dell’ambiente. L’iniziativa nuova è rivolta a dare ricovero a vari insetti tra cui principalmente i bombi che, come le api, raccolgono il nettare e il polline per nutrizione e sono tra gli insetti impollinatori più importanti e utili per l’essere umano e l’ecosistema. I loro ricoveri sono stati sistemati defilati rispetto ai punti maggiormente frequentati del parco per creare un punto tranquillo dove questa specie può nidificare. I bombi sono insetti sociali che vivono in piccole colonie formate da pochi esemplari. Da qui l’iniziativa di inserire nel parco possibili punti di nidificazione anche per questo animale.

Le casette, tutte realizzate artigianalmente da alcuni volontari dell’Associazione Amici del Parco Aldo Tozzetti, vanno ad aggiungersi alle precedenti sugli alberi del parco in attesa di diventare dimore fisse per i volatili. Nella costruzione si è evitato l’utilizzo di vernici potenzialmente tossiche cercando nel contempo di rendere i nidi più confortevoli possibile. Ad oggi, quelli già ospitali nel parco sono: 3 per pipistrelli, 5 per uccelli vari e 2 per bombi, mentre altri sono in procinto di entrare in funzione al fine di coprire tutte le zone alberate.

Tutto questo lavorio però è destinato ad avere successo non solo nel Parco Tozzetti ma in tutto il quartiere solo se muove l’emulazione delle altre realtà associative e da quanti altri si prendono cura del verde del quartiere.

A puro scopo di favorire questa emulazione, l’Associazione Amici del Parco Tozzetti, si rende disponibile a fornire tali nidi a fronte di donazioni per sopperire alle spese.

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati