Categorie: Sport
Municipi: | Quartiere:

Ice Park: taglio del nastro allo stadio Flaminio

Lo sport del ghiaccio restituisce una storica area alla città di Roma

L’Ice Park allestito all’interno dello Stadio Flaminio, dopo il grande afflusso di pattinatori registrato durante le feste natalizie, ha vissuto questa sera un momento davvero magico con l’inaugurazione e l’ideale taglio del nastro che hanno ufficializzato il recupero di un’ area da troppo tempo lasciata al degrado e che tutti auspicano torni presto ad essere fruibile in maniera definitiva per la cittadinanza.

Sulla pista, strappata per qualche momento ai tanti praticanti in fila per pattinare, per l’occasione si sono esibite le giovani campionesse della società Angeli sul Ghiaccio, Hanno strappato applausi l’undicenne  Sara Castellano di soli 11 anni,  prima classificata nel campionato del centro sud Italia in una categoria che la vede gareggiare con atlete fino a 4 anni più grandi di lei; Uyen Borgo di appena 10 anni ad oggi prima nel campionato del centro sud Italia; Elèna Proietti (nella foto), 10 anni atleta che è diventata una vera e propria star del web con ben 10000 followers su Instagram.

Successivamente sulla pista sono scesi gli atleti dei Wolves Hockey Team, formazione di hockey su ghiaccio romana che ha dato un saggio al folto pubblico presente della spettacolarità e del grande appeal che ha questo sport che, proprio grazie ai Wolves, sta attecchendo in maniera importante anche nella Capitale.

Fra i tanti ospiti che hanno celebrato la serata il delegato allo Sport del Presidente della Regione Lazio, Roberto Tavani e l’Assessore all’ambiente e allo sport del II Municipio Rino Fabiano.

La pista dello Stadio Flaminio sarà aperta tutti i giorni fino al 9 gennaio dalle 10.00 alle 22.00.

Per info: info@iceparkweb.it cell. 392 993 1587


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento