Il degrado ruba le passeggiate a Castel Fusano

Redazione - 28 Luglio 2020

In questi giorni al nostro numero di whatsapp sono in aumento le segnalazioni di malcontento per quanto riguarda il lavoro svolto dall’Ama sul territorio romano.

Qui vi riportiamo quelle di C. A. che ci offre uno sguardo ….

Salve, sono già tre o quattro giorni che sacchi dell’immondizia sono a terra e nessuno li raccoglie, qualche figlio di buona donna li ha lasciati lì in via Sandolini a Ostia di preciso dove c’è la pineta di Castel Fusano entrata principale dove (tra l’altro) ci hanno appioppato con residenza tanti camper.

Decathlon Prenestina saluta

Ma non vi ho scritto solo per questo, c’è altro ancora come delle discariche a cielo aperto, sempre qui a Ostia e di preciso nei giardini che costeggiano il lungomare dalla vecchia pineta al Kursaal.

Io abito in zona quindi ci passo tutti i giorni con il mio cane un’oretta e posso dire che è uno scempio ambientale.
Io amo questo posto e mi fa male vederlo ridotto così!

Piazzale della stazione di Castel Fusano è sempre così con i secchioni strapieni e buste lasciate a terra.
Poi qui ci sono 350 famiglie e due soli secchioni per indifferenziato ma sono proprio incompetenti questi che gestiscono il territorio di Ostia.

I camioncini Ama vanno in giro a vuoto e non puliscono, consumano solo il diesel a Roma e dintorni.
E’ una schifezza, tutti scaricabarile e se solo mettessero più telecamere sai i soldi che incasserebbe il territorio?!
C’è gente da Casal Palocco e Infernetto che viene a buttare immondizia qui da noi.

Sono molto deluso. Un cittadino paga le tasse e poi strade di ***** e sporcizia. A questo punto fa bene chi non paga niente, per non parlare di tutti i camper che ci hanno messo davanti le nostre case, una vergogna!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti