Il Metodo

Gi.Proietti - 7 Febbraio 2021
Leggo sui principali giornali italiani che il primo giro di consultazioni del Presidente Incaricato Draghi è stato caratterizzato da una grossa novità rispetto alle decine di precedenti: il Metodo!
Io mi immagino che le cose siano andate cosi’:
Si sono incontrati intorno ad un grande tavolo quadrato, seduti a debito distanza. Il Capo Delegazione di turno, come al solito, ha aperto la sua cartella, sintesi di faticosi incontri coi suoi sodali di partito/movimento, ha cominciato a leggere le sue richieste. Dopo 30 secondi il prof Draghi lo ha interrotto e, guardando fisso l’orologio sulla parete di fondo, ha detto:
“Cari Amici, vi prego di ascoltarmi, cercando di prestarmi la massima attenzione. I vostri riti passati hanno dimostrato che le metodologie che avete seguite hanno portato a questa situazione: il deficit dello Stato è il massimo al mondo, il livello di disoccupazione al 31 marzo prossimo sarà disastroso e già adesso abbiamo azzerato l’impiego femminile, il numero di morti per covid-19 presto arriverà a centomila, la corruzione ci fa piazzare agli ultimi posti fra tutti i paesi dell’Onu, il tempo per avere una sentenza giudiziaria è, quando c’è, di circa 8 anni, il sistema meritocratico di selezione degli impiegati pubblici è ridicolo, la scuola è stata sfasciata insieme col servizio sanitario, col sistema dei trasporti e con quello del welfare, l’autorevolezza dei politici è nulla (i miei colleghi europei me lo hanno ripetuto durante ciascuna delle migliaia di riunioni che ho avuto a Francoforte).
La soluzione di tutto sta nell’Europa che vi sta lanciando una ciambella di salvataggio: NEW GENERATION EU in cambio di 5 RIFORME 5!
E ancora non fate degnamente il compitino- che vi hanno chiesto nel secondo semestre 2020 e  che non avete abbozzato per fare una crisi da psicopatici- che invece dovremmo approvare come governo entro la prossima settimana, se no c’è il baratro !!I
Ho finito. Avete capito quale e’ il programma del nuovo governo! O ci state o scelgo i ministri tra gli altri partiti.
Ma ricordate, per rispetto a voi, li scelgo io.
Ci vediamo lunedì, per chiudere. Venite senza essere invitati, perche’ non ho neppure il tempo per chiamarvi al telefono. Sto scrivendo il definitivo Recovery Fund ( sto al penultimo capitolo) e la terza delle 5 RIFORME STRUTTURALI che dobbiamo fare entro aprile.
Grazie e a presto”.
A questo punto ha rivolto lo sguardo a tutti gli “onorevoli”, sbalorditi, bianchi in viso, si è accorto che nessuno aveva preso appunti e li ha rassicurati: “Vi mando per email il resoconto stenografico del mio intervento”.
E li ha salutati facendo entrare la Delegazione successiva.
È questo il nuovo Metodo, sono sicuro.
Finché non avremo un nuovo Parlamento di Onorevoli ben scelti da cittadini attenti e degno finalmente di stare al Centro della Vita Politica.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti