Influenza, colpite nel Lazio 800 mila persone

Cifra record. Non accadeva da 15 anni
Redazione - 1 Aprile 2015

Vacanze pasquali non proprio spensierate per i tanti colpiti dall’influenza di stagione che quest’anno, oltre ad essere la più virulenta degli ultimi 15 anni, ha segnato il record per durata e persone coinvolte. Secondo i dati diffusi dalla Regione Lazio “alla 22esima settimana del periodo influenzale sono state colpite 714.456 persone e si stima che “alla fine della campagna prevista tra cinque settimane, si supererà la cifra record di 800mila”. Non era mai accaduto dal 2000 ad oggi. L’anno scorso le persone aggredite dal virus sono state 563mila, l’anno prima 704mila.

Influenza-bambini1-586x390La Regione Lazio sta cercando di rispondere a quella che sembra essere una vera e propria emergenza che ha portato a numerosi accessi a studi medici e ricoveri ospedalieri. “Già per la prossima settimana- fa sapere la Regione – è prevista una riunione con le organizzazioni della medicina generale per iniziare a elaborare un piano che dovrà diventare operativo prima della pausa estiva. Il circuito dei 17 studi di medici di base aperti nei giorni festivi e nei week end, che sarà uno dei punti di forza del prossimo piano antinfluenzale, si dimostra sempre più in linea con i bisogni dei cittadini. Ad oggi gli accessi a questi studi sono stati 11.615, con una media di circa 700 persone ogni week-end”.

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti