Lillo & Greg, due comici seri al Teatro Olimpico

Lo spettacolo "Gagmen - I fantastici sketch" in programma dal 18 dicembre al 6 gennaio 2019
Bruno Cimino e Bruna Fiorentino - 11 Dicembre 2018

È stato presentato, l’11 dicembre 2018, lo spettacolo Gagmen – I fantastici sketch di Lillo&Greg in programma al Teatro Olimpico dal 18 dicembre al 6 gennaio 2019.

Sappiamo tutto, o quasi di questi due straordinari artisti Lillo & Greg, al secolo Pasquale Petrolo e Claudio Gregorio, entrambi romani. Fanno parte del raffinato mondo dello spettacolo italiano da tantissimi anni e per questo sono titolari di un curriculum molto vasto, quasi trentennale, che abbraccia radio, cinema, televisione e teatro, senza dimenticare che sono ottimi musicisti e autori di fumetti (hanno lavorato presso la casa editrice romana ACME (ex Onmolloemme). E dunque siamo d’accordo con chi sostiene che sono sottovalutati.

La loro carriera, a partire dal 1991, non conosce pause e stamani, al Teatro Olimpico di Roma, davanti a numerosi giornalisti e tanti loro fans, grandi e piccoli, hanno presentato lo spettacolo Gagmen – I fantastici sketch, esilarante show per il quale hanno firmato la regia insieme a Claudio Piccolotto. Fanno parte dell’allegra compagnia di Lillo&Greg: Vania Della Bidia, Attilio Di Giovanni e Marco Fiorini. Le scene dello spettacolo sono di Andrea Simonetti e la produzione è la LSD Edizioni srl.

Lo spettacolo, assicurano i due artisti contiene il settanta per cento di nuove esilaranti gag. Durante la conferenza ne abbiamo avuto qualche anticipazione.

Il duo comico si è presentato sul palco del Teatro Olimpico insieme a diversi protagonisti del mondo dei fumetti, che hanno definito “loro amici”: gli Avengers inscenando quanto di meglio possa lasciare intendere sullo spettacolo Gagmen – I fantastici sketch.

Alle domande poste dai giornalisti presenti, tra il serio e il faceto hanno risposto che “è una nobile passione amare i super eroi e che è divertente parodiarli scoprendo l’inutilità dei loro poteri, a volte anche inficianti, sebbene portino ugualmente a termine le loro missioni”.

Lillo & Greg hanno dichiarato che è l’umorismo un superpotere e che, nonostante siano votati alla comicità, si misurerebbero volentieri con un film drammatico, se gli venisse proposto.

Hanno anche ricordato che il loro successo è nato quasi per caso, all’inizio neanche se ne erano accorti di piacere al pubblico e, piano piano, hanno dimenticato la tragedia della disoccupazione occupando un ruolo ben preciso nel fantastico mondo dello spettacolo.

 

Bruno Cimino e Bruna Fiorentino


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti