L’Isola della Sostenibilità

Dall’8 al 10 dicembre al Salone delle Fontane, tre giorni dedicati allo sviluppo sostenibile, con ingresso gratuito
Redazione - 8 Dicembre 2016

“L’Isola della Sostenibilità” è un evento giunto alla sua terza edizione che parla al grande pubblico con l’intento di promuovere una cultura ecologicamente sostenibile e di conseguenza quelle buone pratiche disposte a divenire la base per una convivenza serena col nostro ambiente.

salonefontaneIniziato ieri al salone delle Fontane in via Ciro il Grande 10, all’Eur, proseguirà fino a sabato 10 dicembre per l’intera giornata e con ingresso gratuito.

esplospazioTra le novità, Eco in Città EXPO, una vetrina sugli stili di vita “green” urbani utili a creare un circolo emulativo virtuoso. Sono presenti con il loro spazio alcuni dei “punti sostenibili” recensiti nelle Guide annuali Eco in Città di Roma e Milano, la cui quinta edizione uscirà a febbraio p.v. Segnaliamo inoltre che venerdì 9 l’Amministrazione Capitolina annuncerà il progetto “Roma Sostenibile”, per un futuro più a misura d’ambiente e a tutela dell’ecosistema cittadino: “Il tema principale della manifestazione sarà l’economia circolare – afferma Massimiliano Pontillo, presidente di Pentapolis Onlus, partner dell’iniziativa – così si potranno vedere alcune tra le opportunità, i progetti e le soluzioni già adottate in termini di qualità, innovazione e sostenibilità ambientale”.

Dar Ciriola asporto

autoelettricaIl mondo della ricerca, delle imprese, della società civile, delle associazioni di categoria, delle fondazioni stanno presentando i loro progetti più efficaci e più utili, anche grazie al coinvolgimento di opinion leader, divulgatori scientifici, ricercatori, giornalisti, esperti e testimonial. Tre le aree tematiche – Produrre, Usare, Rigenerare – all’interno delle quali sono stati previsti talk, convegni e workshop con approfondimenti su agricoltura, alimentazione, clima, energia, finanza, mobilità, salute, turismo.

 

Molte le curiosità, show, spazi utility, di divertimento e svago; anche laboratori Kids di educazione ambientale riservati ai piccoli partecipanti ai quali sono dedicate anche le proiezioni “verdi” a cura del Green Movie (Happy Feet, Mowgli – Il Libro della Giungla, Wall-E). E’ stata allestita anche un’area riservata allo “Street Food”, dove è possibile gustare prodotti tipici, a km zero, biologici e vegan. Da segnalare una “Call 4 Ideas”, in collaborazione con Regione Lazio, in cui Idee di business e Start Up innovative hanno presentato i propri progetti. Ai vincitori saranno assegnati premi in denaro e borse di studio nel corso di queste giornate. Imperdibile la mostra di Salvatore Russo, con alcune tele sulle quali, materiali di riciclo, sono stati assemblati e dipinti.

lannuttibonaccortiA chiusura dell’intera manifestazione ci sarà una piacevole sorpresa, L’Ambiente Si Nota ovvero un laboratorio e show musicale con strumenti riciclati ed un “Brindisi No Spreco” per un consumo più responsabile.

valeriorossiOggi, tra gli altri interventi Valerio Rossi Albertini (CNR) ha tenuto una conferenza sui motivi fondamentali per creare una nuova mentalità, verso un modello di riciclo ambientale veramente sostenibile, denunciando l’aumento delle patologie umane causate dalle polveri sottili, ma soprattutto verso un’economia circolare non dissipativa, utile a tutti ma ormai necessaria per la nostra sopravvivenza. Ha infine intervistato Enrica Bonaccorti ed Elio Lannutti (Presidente ADUSBEF)

foto di Valter Sambucini.

Per il nutrito programma dettagliato su tutte le occasioni di incontro e di eventi consultare: www.isoladellasostenibilita.com

ed il sito:http://www.ecoincitta.it/dall8-al-10-dicembre-lisola-della-sostenibilita-tra-le-novita-eco-in-citta-expo/#

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti